Roberto Formigoni: “Sono io il prossimo Silvio Berlusconi”



Nelle prossime settimane potrebbe scoppiare uno scontro tra l’attuale Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, e il Presidente in carica della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, la cui riconferma alle prossime elezioni regionali non è stata ancora ufficializzata.

Smentendo l’immortalità del leader del Popolo della Libertà, Roberto Formigoni si è già candidato per delle ipotetiche primarie che secondo l’esponente politico lombardo dopo l’uscita di scena del Premier il partito dovrebbe organizzare.


“Quando decidesse (di farsi da parte, ndr), credo – ha dichiarato Roberto Formigoni - che nel centrodestra ci saranno tanti cavalli di razza che potranno misurarsi in maniera aperta. Penso che le primarie siano la strada migliore, anzi l’unica per far scegliere al nostro popolo chi potrà sostituire quel giorno Silvio Berlusconi”.

Quanto dichiarato da Roberto Formigoni non rappresenta solo una lecita opinione.

Dietro c’è un conto in sospeso che lo stesso esponente politico avrebbe con il proprio leader che, si dice, gli negò una promozione su scala nazionale a causa di dichiarazioni simili fatte prima della vittoria alle scorse elezioni.

Come sostenuto da qualcuno, nei giorni scorsi, capiremo che è iniziato il dopo Berlusconi solo nel momento in cui la sua squadra inizierà a rinnegarlo. A buon intenditore poche parole. Divulgate, ovviamente, attraverso i mass media.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO