Anno Zero: al via l’istruttoria dopo le dichiarazioni di Renato Schifani



Oltre all’ottimo risultato, in termini di share, Michele Santoro con una sola puntata di Anno zero è riuscito a portarsi a casa anche un’istruttoria. Ad annunciarlo il viceministro per le Comunicazioni, già protagonista di un’inchiesta di Report, Paolo Romani.

In apparente disaccordo con l’esponente politico, il Presidente della Rai, Paolo Galimberti secondo ogni trasmissione televisiva ha il diritto di essere mandata in onda per garantire il pluralismo.

D’accordo, invece, Renato Schifani. Come riportato dal blitz, il Presidente del Senato è convito che i programmi televisivi come quello di Michele Santoro siano la causa dell’imbarbarimento della politica in Italia poiché sviluppati con cattivo gusto attorno al solo gossip.

Ok. Basta con il gossip. Poi? Basta con la democrazia.

Tanto quanto sono meritevoli di rispetto gli elettori di Silvio Berlusconi, eletto (come precisato dallo stesso Santoro) democraticamente, lo devono essere i telespettatori che hanno visto la prima puntata di Anno Zero.

Due pesi, due misure?

  • shares
  • Mail
40 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO