Satira: non spariamo "castate"

La settimana scorsa il Superpremier ha cercato in politica estera il tanto sospirato riscatto. Alle Nazioni unite voleva parlare a un orario che consentisse al fido Minzolini di mandarlo in diretta nazional-popolare. Ma per colpa del suo amico Gheddafi, non è andata esattamente così. C-Onu d'ombra

Il Rais, infatti, si era prodotto in un discorso fiume che aveva fatto venire la bolla al naso a metà dei presenti dentro il Palazzo di Vetro (l'altra metà era andata via). Intanto, però, la sua tenda non ha trovato posto sul suolo americano. Soltanto noi lo avevamo accolto con gioia quasi servile nel verde di Villa Pamphilj. Al (cam)peggio non c'è mai fine

Come visto a Taranto, in Puglia ci sono zone in cui le donne non hanno diritto di governare. In altre, invece, basta andare alle feste di Palazzo Grazioli per beccarsi una candidatura. Le Bari opportunità

E' uscito nelle sale 'Baaria' di Giuseppe Tornatore. Il SuperCav dice di averlo apprezzato. Chissà che riflessioni avrà fatto tra sé e sé vedendo una storia in cui la mafia (il cattivo) ammazza i sindacalisti comunisti e socialisti (il buono). La stessa storia che tempo fa raccontò un altro siciliano illustre come Leonardo Sciascia. Cosa avrà pensato il Mega Papi davanti al grande schermo? Il porno della civetta

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO