Quote rosa: a rischio 1600 giunte locali



La sentenza del Tar di Lecce, a causa della quale la giunta provinciale di Taranto si è dovuta sciogliere per accogliere esponenti femminili, potrebbe essere la prima di una lunga serie. Dopo l’ipotetico caso relativo alla giunta, solo maschile, di Roberto Formigoni altre 1600 giunte locali dovrebbero ragionare sul genere dei propri membri.

A sostenerlo Andrea Maria Candidi e Gianni Trovati per il Sole 24 Ore. Secondo quanto scritto dai giornalisti una giunta ogni cinque avrebbe più di una donna nel proprio organico. Non si conformano a questo parametro ben 60 amministrazioni che annoverano nel proprio organico un solo esponente femminile nel proprio organico.

Lecito, dati alla mano, chiedersi dove sia l’intoppo. È l’ambiente politico a respingere le donne o sono le stesse signorine a non essere più interessate ad una tipologia logorata dai vari governi che negli ultimi anni si sono succeduti?

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO