Lodo Mondadori, Berlusconi "corresponsabile", le motivazioni della sentenza

berlusconi corrotto lodo mondadori

Ultim'ora: Silvio Berlusconi è ritenuto, nelle motivazioni della sentenza per il Lodo Mondadori, come "corresponsabile della vicenda corruttiva". Tradotto, non poteva non sapere, sapeva tutto, ha agito affinchè ciò accadesse. Poi nei giorni scorsi è arrivato il risarcimento di 750milioni di euro che Fininvest dovrà versare a CIR, ma è un'altra storia.

Il giudice Raimondo Mesiano ha ritenuto di precisare, sempre nelle motivazioni della sentenza che

"E' da ritenere incidenter tantum e ai soli fini civilistici del presente giudizio, che Silvio Berlusconi sia corresponsabile della vicenda corruttiva per cui si procede"

Nelle prossime ore sapremo dirvi di più. Troppo presto per parlare di elezioni anticipate? In fondo domani la Corte Costituzionale si pronuncia su quell'affaruccio, il Lodo Alfano...

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
65 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO