Satira: non spariamo "castate"

La sentenza della Corte costituzionale è come un detonatore che fa deflagrare la rabbia del SuperCav. Quando in serata esce allo scoperto e si avvicina a passo rapido ai cronisti che lo attendono per strada, pare quasi di sentire in sottofondo la musica di Rocky Balboa. E l'attacco più pesante è per Ivan Drago-Napolitano: "Il capo dello Stato? Voi sapete da che parte sta". Una furia. Esp-lodo Alfano

Quando si sparge la voce che il Lodo è stato bocciato, nella redazione del Tg1 è subito panico: come dare la notizia senza DARLA troppo? Alla fine si opta per il solito "panino" che stavolta, però, risulta alquanto indigesto alla direzione. Forse il ketchup portato da Gasparri era andato a male? Succede solo da McNzolini's

Dopo la tragedia di Giampilieri, con i morti ancora da ritrovare, le strade ancora invase di melma ormai dura e i camion della mafia che si fanno sotto per smaltire i detriti a modo loro, il sindaco di Messina pensa bene di soffermarsi su questioni non esattamente sostanziali: "Anche noi vogliamo il lutto nazionale. I nostri non sono morti di serie B". Fango della gelosia

La Lega: "No al burqa in pubblico". I finiani dietro le quinte: "Copriamo solo le escort, in modo da non indurre più il Cav in tentazione. Così evitiamo altri danni". Un velo...pietoso

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO