D’Addario, Tarantini, le escort... Anche Checco Zalone le canta a Berlusconi

Questa della D'Addario è la storia vera...

Ci si mette anche Checco Zalone, insieme ai farabutti e ai giudici di ogni risma (ma di un solo colore) ad attaccare e sputtanare il nostro Paese e l'uomo solo al comando che il popolo ha eletto amministratore delegato.

Debuttando ieri con il suo nuovo one man show, Zalone si è avventurato nella rivisitazione della Storia di Marinella e del Pescatore di De Andrè, qualificandosi anche come il miglior cantante degli ultimi 150 anni.

Naturalmente ogni riferimento a cose, fatti, persone o Berlusconi è puramente casuale: All'ombra di Villa Certosa, pensava sempre ad una cosa ...

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO