Piero Marrazzo ricattato da quattro carabinieri



Sono stati arrestati i quattro carabinieri che avevano tentato di estorcere al Presidente della Regione Lazio, Piero Marrazzo, circa 80 mila euro. Il ricatto sarebbe stato basato su un video che ritraeva lo stesso Marrazzo in un momento della sua vita privata.

Al momento non si conoscono altri dettagli benché la stessa vittima si sia affrettata a precisare che quanto successo, oltre a basarsi su fatti non veri, è stato progettato per infangare la propria persona a pochi mesi dalle elezioni regionali.

Appuntamento che ha delle analogie con quello precedente. Come spiegato da la Stampa già nel 2005 Piero Marrazzo, candidato allora alla presidenza della regione Lazio, era stato coinvolto con Alessandra Mussolini e Francesco Storace.

A causa di quello scandalo l’allora Ministro della Salute dovette dimettersi.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO