Ricca domenica in tv con Bersani, Veltroni, Bindi e Report

Domenica densa di eventi e interviste politiche quella del primo novembre. Vediamo di elencarli con ordine, partendo da quello che da sempre è il programma più atteso dai nostri lettori, Report, in onda su Rai3 alle 21,30. Questa sera la trasmissione condotta da Milena Gabanelli punterà i fari sulle ferrovie.

L’incidente di Viareggio ha segnato la storia del trasporto ferroviario delle merci in Italia. La magistratura sta indagando e arriverà a stabilire le responsabilità del disastro, ma basta ascoltare i testimoni della vicenda, per capire che le norme vigenti in Italia sulla sicurezza dei treni che trasportano merci pericolose sono inadeguate. E visti gli incidenti degli ultimi mesi è probabile che ci si debba mettere presto mano. Se si vuol competere e decongestionare le strade dai camion, bisogna avvicinarsi agli standard europei e investire sul trasporto su rotaia. In Italia oggi, solo il 10% delle merci viaggia su rotaia, mentre in Germania si arriva al 25% e in Austria al 35%. Il trasporto su gomma è avvantaggiato perché, dice l’amministratore delegato di Ferrovie, può contare di maggiori finanziamenti. In effetti tra il 2000 e il 2008 solo il 14% dei finanziamenti legati alla Legge Obiettivo ha riguardato le Ferrovie, mentre circa il 70% è stato convogliato per migliorare strade e autostrade. Ma chi trasporta su gomma può anche usufruire di rimborsi e esoneri fiscali, contributi per l’acquisto dei camion, riduzioni delle accise e dei pedaggi autostradali. Inoltre con il camion puoi ritirare la merce ovunque mentre mancano i collegamenti tra i porti e le ferrovie. E là dove gli investimenti sono stati fatti, si scopre che sono operazioni di facciata, per compiacere alcuni enti locali, ma che non lasciano intravedere i tempi di completamento delle infrastrutture. Il raddoppio della linea che dovrebbe collegare il Brennero con il Tirreno, ossia la Parma - La Spezia, è in discussione da 30 anni. Una linea di 100 km a binario unico che risale al 1890 e dove oggi per spingere un treno merci occorrono 2 locomotori.

Nel primo pomeriggio troveremo invece il classico appuntamento con In 1/2 h. Ospite di Lucia Annunziata sarà il vicepresidente della Camera Rosi Bindi. In serata a Che Tempo che fa avremo invece l'occasione di ritrovare il neo-segretario del Pd Pierluigi Bersani. Da segnalare all'interno della trasmissione anche un incontro con il giornalista di Repubblica Curzio Maltese, che presenta in anteprima il suo nuovo saggio La bolla – la pericolosa fine del sogno berlusconiano.

Chiusura con Glob, l'osceno del villaggio, che rispolvera l'ex-leader Pd Walter Veltroni. Tutte le trasmissioni sono su Rai3, rispettivamente alle 14,30; 20,10 e 23,35.

Buona visione.

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO