Satira: non spariamo “castate”

Quel vecchio bolscevico 'mangiabambini' di Bersani non si fa intenerire dall'addio del frignante Cicciobello Rutelli: “Sono troppo sicuro del mio progetto per preoccuparmi”. Della serie: fai un po' come cavolo ti pare. Non ci Sta(lin)

L'ex presidente della Margherita, intanto, ha mollato gli ormeggi e ha deciso di lasciare il Pd, che secondo lui va verso la 'Cosa 3'. Molti dei suoi fedelissimi, però, hanno scelto (almeno per adesso) di non seguirlo verso la 'cosetta bianca' (copyright: il Giornale). Tutto cosa e chiesa

Anche Suor Binetti ha precisato che al momento vuole rimanere nel partito: “Posso ancora redimere Bersani. L'importante è che lui inizi a pregare. Poi gli insegnerò a recitare il rosario. Ci sto provando anche con Marrazzo”. Transcendenza

In Sicilia Miccichè e compagni hanno rotto gli indugi (oltre a rompere qualcos'altro a Berlusconi) e hanno fondato il Pdl Sicilia. Alfano e Schifani masticano amaro. Il governatore Lombardo se la ride. All'Assemblea regionale siciliana traslocano 15 deputati su 34 del centrodestra e lo scenario cambia in modo deciso. Da Roma si tenta di minimizzare. Miccichi???

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO