Chi è Marta Grande, la più giovane deputata del Movimento 5 Stelle


Di Marta Grande si parla già come possibile prossima presidente della Camera nel caso - difficile - che vada in porto un patto tra il Pd e il Movimento 5 Stelle. Non male, per una ragazza di 25 anni che bazzica il blog di Beppe Grillo da circa un anno. Una carriera lampo, che l'ha portata a essere la seconda più votata nella circoscrizione Lazio 1 (335 voti) durante le parlamentarie online e poi a farsi eleggere in Parlamento come più giovane deputata del Movimento 5 Stelle (e di tutto il Parlamento).

Ma chi è Marta Grande? Un enfant prodige, a giudicare il suo curriculum. Nata a Civitavecchia nel 1987, si è laureata nel 2009 in Lingue e commercio internazionale in Alabama, per la precisione a Huntsville (paese di 180mila abitanti). Torna in Italia nel 2010 per prendersi un master in Studi Europei e poi continuare il percorso di studi con una seconda laurea a Roma Tre, in Relazioni Internazionali. Le manca solo la discussione della tesi, sempre che la politica non le porti via tutto il tempo.

Non basta: ha frequentato un corso di relazioni internazionali all'Università di Pechino, ha fatto anche la traduttrice e l'interprete. In Italia, ha lavorato come volontaria per Greenpeace nel settore marketing, occupandosi del referendum sul nucleare. Da qui, dall'ambiente, nasce l'interesse per il Movimento 5 Stelle e il blog di Grillo. Dopodiché, il 4 giugno 2012, si iscrive al Meetup di Civitavecchia.

In un lampo, otto mesi dopo, di lei si parla già come della prossima presidente della Camera. Qualcuno la paragona a Irene Pivetti (giovane presidente di Montecitorio per la Lega Nord), probabilmente la cosa non le fa molto piacere. Ma per il momento, sulla questione, si limita a un "no comment".

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO