Satira: non spariamo "castate"

Un anno fa, di questi tempi, impazzavano i party a Palazzo Grazioli. Ora si fa un grande party per la caduta del muro: il nostro premier ci va e si diverte, ma lui preferisce comunque 'picconare' altre cose. Grande gagliardia! Il pelo sopra Berlino

Obama invece è assente giustificato. Il SuperCav, stavolta, non si lascia andare ad amene battute su abbronzatura e cose del genere. Nemmeno un cucù alla Merkel tra le colonne della Porta di Brandeburgo. Mannaggia! Condizione di...Stasi

I comunisti italiani, ancora dopo 20 anni, recriminano e mugugnano. Rifondazione: "Senza più il muro, i tedeschi ubriachi in giro di notte contro che cosa faranno la pipì? Si è perso un punto di riferimento". E il dolor non si lenì(n)

Al Superpremier non piacciono gli ex comunisti di casa nostra. Preferisce decisamente quelli all'estero. Specie in Russia. Con loro si possono mescolare bene affari e divertimenti. Cazprom

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO