L'Ultima Parola, la puntata dell'1 marzo 2013 live su PolisBlog

23.28 Finisce la diretta. 23.25 Hendel ironizza sui rapporti difficili tra Bersani e Grillo. 23.22 La chiusura satirica di Paolo Hendel. 23.17 Voto di scambio a Napoli. Dai 35 ai 100 euro per un voto. Più la busta della spesa. 23.13 Airaudo teme che alla fine ad insediarsi sarà un governo di larghe intese. La Ravetto:

23.28 Finisce la diretta.
23.25 Hendel ironizza sui rapporti difficili tra Bersani e Grillo.
23.22 La chiusura satirica di Paolo Hendel.

23.17 Voto di scambio a Napoli. Dai 35 ai 100 euro per un voto. Più la busta della spesa.
23.13 Airaudo teme che alla fine ad insediarsi sarà un governo di larghe intese. La Ravetto:

Non do il voto a occhi chiusi. Dipende dall'agenda proposta.


L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013

23.11

Un imprenditore sostiene che il M5S gli dà speranza perché iscrivendosi al movimento potrebbe essere candidato tra qualche mese.
23.08 Scanzi: "Molti hanno votato il M5S perché è molto meglio un salto nel buio, che un suicidio assistito".
23.05 La Ravetto chiede agli imprenditori se essi chiedono a Grillo di governare o solo di protestare.
23.04 L'imprenditore veneto parla, i lavoratori sardi applaudono.

23.00 Porro: "Per aiutare il Sulcis bisogna aumentare le tasse".
22.57 Airaudo chiarisce che deve essere Napolitano a decidere cosa fare, dopo la proposta di Bersani in Parlamento. Per la Ravetto il governissimo Pd-Pdl significherebbe aumentare il consenso elettorale di Grillo:

Io non faccio la campagna elettorale per Grillo.

22.56 Airaudo auspica l'alleanza con Grillo, mentre esclude il governissimo del Pdl.
22.54 Un imprenditore: "Voi pensate solo ai vostri affari. Perché non vi sedete e vi mettete d'accordo?"
22.51 Airaudo contestato dai lavoratori del Sulcis perché ha parlato di cassa integrazione:

Noi non vogliamo ammortizzatori, vogliamo lavoro.


22.48 Dal Sulcis: "Non c'è stato un politico che ha presentato un piano di industrializzazione seria. Abbiamo votato Grillo per protesta".
22.46 Airaudo: "Va modificata la riforma Fornero e riavviata la leva economica. Insisto perché i deputati grillini facciano valere i loro voti".
22.43 La Ravetto: "Bersani si è messo a rincorrere i grillini. Se Grillo è responsabile non mi fa questi discorsi".
22.42 Sondaggi.

22.41 "Bersani è l'uomo meno carismatico del mondo". Per Scanzi il M5S non si limita a protestare, ma sa anche governare come ha dimostrato a Parma e in Sicilia.
22.40 Scanzi su Grillo: "Il successo del M5S era prevedibile, ci sono stati tanti segnali".

22.38 Nuovo servizio su Grillo.
22.34 Pubblicità.
22.32 Porro spiega che gli imprenditori e i cittadini vedono lo Stato come un nemico.
22.29 Da Padova gli imprenditori chiedono un governo che li aiuti:

Abbiamo le mani che fremono per lavorare. Non mandateci a casa.

22.28 Prima però spazio ad altre testimonianze degli imprenditori in studio.
22.26 Amato non risponde alle domande sui tagli alla politica. Intanto entrano in studio il giornalista Andrea Scanzi, Laura Ravetto, Nicola Porro e Giorgio Airaudo.
22.22 Tremonti: "Un conto è l'Europa, un'altra è l'euro".
Fassina: "Oggi se salta l'euro salta l'Europa"
22.20 Messora spiega la posizione di Grillo su euro e Europa: referendum dopo la riforma costituzionale.
22.19 Tremonti manda letteralmente a quel paese Fassina, poi gli dà del bugiardo perché soltanto oggi ammette che governare è difficile. Poi chiude:

Una cosa che mi tranquillizza è che tu non al governo non ci vai.

22.16 Bagnai: "La sinistra mente da 20 anni dicendo che l'euro è una cosa positiva".
22.15 Black Rock, la più grande società di investimento nel mondo, promuove il governo Monti.
22.11 In molti sospettano che sull'ingovernabilità si speculerà.
22.10 Le dichiarazioni raccolte con telecamera nascosta alla Borsa di Milano.

22.04 Un altro imprenditore fa notare che Grillo e Casaleggio hanno concordato su alcuni punti proposti da un'associazione, tra i quali eliminazione dell'Irap e dell'Imu sugli stabilimenti produttivi. Pubblicità.
22.03 Parola a Giorgio Merletti, presidente di Confartigianato.

22.01 Un imprenditore definisce il M5S l'ultima spiaggia, dopo la quale si cambieranno le cose "col sangue".

21.57 I militanti leghisti sono consapevoli della crisi della Lega a dispetto dell'ascesa del M5S.

21.56 La storia di un imprenditore veneto che ha sempre votato per la Lega e che però alle scorse elezioni ha scelto Grillo.
21.54 Per Bagnai Monti non ha salvato l'Italia, anzi. Quindi sostiene che esistano strategie di governo che consistono nel creare le crisi.
21.52 Parola a Alberto Bagnai.

21.51 Fassina: "Chiacchierare da fuori è facile".
21.48 Un operaio: "Fassina è uno dei maggiori colpevoli per la riforma del lavoro votata dal Pd e dal Pdl". La replica di Fassina:

Sono andato nel Sulcis diverse volte. Risolvere i problemi è difficile.

La reazione in Sardegna, coinvolge anche Tremonti:

Lei (Fassina, Ndr) ha fatto finta di sostenerci e poi è andato a votare la riforma del lavoro in Parlamento. Io a Tremonti non lo chiamo onorevole. La legge su Equitalia l'ha votata il suo governo.


21.46 Si va in collegamento in Sardegna, Portoscuso, dove Grillo ha avuto un grande successo alle elezioni.
21.44 Tremonti: "Adesso devi fare delle robe serie sull'economia".
21.41 Fassina spiega che sarebbe disponibile ad una "prorogatio del governo Monti, commissariato, e ad una collaborazione Pd-M5S per fare poche e precise leggi". Tremonti boccia il tutto:

L'idea che continui Monti a me fa un po' schifo.

21.40 Fassina spiega che il Pd si sente in dovere di governare ed esclude che possa dare la fiducia ad un possibile governo M5S.
21.38 Messora esclude il governo Pd-M5S e propone che sia il Pd a proporre alcuni provvedimenti ai quali Grillo non possa dire di no e dimostri di voler governare.
21.34 In studio c'è anche Messora, il blogger 'vicino' a Grillo.

21.31 Tremonti: "Fassina se non la smette di dire bugie su di me io inizio a dire la verità su di lui".
Poi definisce un "atto criminale" l'invio della lettera da parte di Mario Draghi all'Italia nell'estate del 2011. E' stato un colpo di Stato il governo Monti. Io non ho mai votato la fiducia a Monti, o meglio ai decreti di Monti.
21.30 Fassina: "Non abbiamo fatto nessuna offerta al M5S, nè mercato delle vacche. Presenteremo un programma, chi ci sta ci sta".
21.26 Fassina ammette che il Pd avrebbe potuto dire in maniera più esplicita i problemi, ma assicura che anche in campagna elettorale riteneva necessario ridiscutere il ruolo e le politiche dell'Europa.

21.24 Tremonti cita una serie di proposte concrete da lui avanzate: "Mettere il Tfr in busta paga. Togliere dal pignoramento la casa".
21.23 "Abbiamo fatto quello che abbiamo potuto. Abbiamo messo in campo una proposta con gli uomini migliori che avevamo. Abbiamo fatto le primarie, ma non abbiamo raggiunto l'obiettivo pieno".
21.22 Fassina nega che il Pd sia indifferente alle sorti degli imprenditori.
21.21 Parola all'imprenditore metalmeccanico Duilio Paolino che ha paura dell'incertezza politica. E lamenta l'indifferenza della politica nei confronti dell'imprenditoria.
21.19 La Finocchiaro assicura che la discussione sui vertici del Pd sta avvenendo, ma non pubblicamente.
21.16 Paragone presenta Tremonti e Fassina, poi lancia un servizio sulle ultime novità dal Palazzo.

21.12 Quindi l'intervista di gennaio a Beppe Grillo. Pubblicità.
21.11 Altro collegamento in diretta con la Sardegna e i lavoratori dell'Alcoa.

21.10 In collegamento da Padova gli imprenditori.
21.08 Poi un servizio sui trombati illustri (e ben pagati).

21.07 Paragone rivendica di aver invitato tra i primi i grillini in studio. L'anno scorso al centro dello studio c'erano appunto i grillini.
21.06 Paragone in giacca di pelle introduce la puntata.

21.05 Inizia la puntata.

Questa sera su Rai 2 andrà in onda in prima serata, in via eccezionale, l’Ultima Parola, il programma di approfondimento condotto da Gianluigi Paragone. Si tratta di un appuntamento speciale dedicato ai risultati delle elezioni politiche e ai possibili scenari della formazione del nuovo governo.
Ospiti in studio, tra gli altri, saranno l'ex ministro dell'Economia Giulio Tremonti, eletto alla Camera, l'esperto di economia del Pd Stefano Fassina, il giornalista Andrea Scanzi e l'ex sindacalista Giorgio Airaudo, ora in Sel. Ci sarà spazio anche per il punto di vista di 30 imprenditori in studio (e altrettanti in collegamento in provincia di Padova) e per i lavoratori del Sulcis di Carbonia Iglesias dove il M5S ha ottenuto un grande successo elettorale.
A partire dalle ore 21 PolisBlog seguirà in tempo reale tutta la puntata, nella quale l'attore Paolo Henderl riproporrà il famoso personaggio Carcarlo Pravettoni, imprenditore cinico e spietato.

L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013

L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013
L\\\'Ultima Parola, puntata 1 marzo 2013

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO