Mélenchon non le manda a dire, l'Italia esempio di reazione alle politiche di austerity. Monti: “maschera di pietra”


Con le ultime elezioni l'Italia si invita nelle discussioni dei politici d'oltralpe. Lo abbiamo già visto stamani rileggendo alcune dichiarazioni di Guillaume Bachelay e lo ribadiamo ancora con un altro discorso carico di tensione. Al coro dei commenti dei politici stranieri alle elezioni italiane si aggiungono infatti anche le parole del francese Jean-Luc Mélenchon, che alza i toni e si serve della situazione del Belpaese per sparare a zero contro il presidente Hollande.
Inviato mercoledì alla trasmissione "Questions d'info" su LCP in partnership con Le Monde, France Info e l'AFP, il co-presidente del Front de Gauche (letteralmente il "fronte di sinistra", formazione politica nata in occasione delle elezioni europee 2009 dall'alleanza elettorale tra una complessa e frammentata compagine di realtà politiche di sinistra, tra le quali il Partito comunista francese, PCF e il Partito di Sinistra, PG, unite dall'opposizione al liberalismo) ne approfitta per tirare acqua al suo mulino e accusa il capo di stato francese di condurre il paese verso il "chaos".
Che Mélenchon sia "un'arruffapopoli-urlatore figlio di un altro tricolore", non c'è dubbio, ma in fondo nel suo discorso emerge persino qualche elemento condivisibile e ha l'indubbio pregio di assegnare definizioni a dir poco nette.

"La società europea si sta rivoltando contro le politiche di austerity...la catena si spezzerà"...Nei confronti di Beppe Grillo è diffidente: "Il suo programma mescola cose estremamente contraddittorie meeting sulle piazze pubbliche, l'esigenza di ripulire il sistema, l'aumento del salario minimo, l'idea di un cambiamento civile che condivido. Ma c'è altro come il divieto dei sindacati, che ricorda piuttosto l'estrema destra." Insomma non approva, ma in cambio applaude con entrambe le mani lo scacco di Mario Monti "creatura della Commissione europea, maschera di pietra rigonfia di certezze che rappresentano per la gente sofferenze senza fine.".

Libera traduzione di un estratto dell'articolo al link in calce

Foto by MEHDI FEDOUACH/AFP/Getty Images)

Via | fressoz.blog.lemonde.fr

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO