Caso Cesare Battisti, nuovo rinvio: la farsa continua

battisti no estradizione

La vicenda dell'estradizione del terrorista Cesare Battisti incomincia ad assumere contorni temporali paradossali. Per l'ennesima volta non si è giunti a una decisione definitiva. Il Tribunal Supremo Federal in Brasile ha sospeso il dibattimento perché la corte ha ritenuto impossibile giungere ad una sentenza entro la giornata di ieri (la prossima udienza è fissata a mercoledì).

La giornata è stata vissuta in un crescendo di colpi di scena e speranze per entrambe le parti in causa. A inizio seduta il giudice Toffoli, appena nominato dalla Corte, ha rinunciato al suo diritto di voto. La scelta era stata intesa favorevolmente dalla delegazione italiana che si aspettava che il presidente Mendes (il cui voto considerato il 4-4 degli altri giudici), avendo fatto intendere il suo favore all'estradizione, si sarebbe espresso in tal senso.

Ma Mendes ha deciso il rinvio e ora si discuterà sull'opportunità del presidente di votare tenuto conto che nella prassi interviene solamente su materie costituzionali...

Le parti in causa fanno quasi il tifo, cercando di tirare Mendes dalla propria parte

"Dobbiamo aspettare, ma la mia aspettativa è che il presidente eviti di sciogliere tale pareggio", ha detto all'Ansa durante una pausa il legale di Battisti, Luis Roberto Barroso. La strategia della difesa punta quindi a far chiudere l'udienza con un pareggio: secondo la tradizione dell'Alta Corte, infatti, il risultato finale è a favore dell'imputato, in questo caso quindi della conferma dell'asilo politico a Battisti. Opposto il parere del legale dell'Italia, Nabor Bulhoes, per il quale invece Mendes "dovrebbe pronunciarsi".

All'udienza han partecipato numerosi sostenitori di Battisti rendendo ancora più infuocata la situazione. Sia in Italia che in Brasile questa estenuante attesa incomincia a essere definita ridicola dai commentatori senza contare che la possibilità che Battisti ottenga l'asilo, anche in virtù delle sue continue dichiarazioni deliranti, farebbe gridare allo scandalo. Anche a voi?

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO