Gianroberto Casaleggio a The Guardian: "Il Movimento Cinque Stelle non farà parte del nuovo governo"

Gianroberto Casaleggio, il co-fondatore insieme a Beppe Grillo del Movimento Cinque Stelle, ha concesso un'intervista a The Guardian, la prima intervista ufficiale dopo i dati definitivi del risultato ottenuto dal movimento alle ultime elezioni politiche.

Casaleggio ha escluso categoricamente che il Movimento Cinque Stelle possa avere un ruolo nel nuovo governo. Quindi, dopo Beppe Grillo che ha respinto con decisione le avances di Pierluigi Bersani, anche Casaleggio esclude l'ipotesi del sostegno al Partito Democratico.

Queste sono state le sue principali dichiarazioni:

Se ci sarà un governo formato da tante parti, il Movimento Cinque Stelle voterà per tutto ciò che è parte integrante del suo programma. Il presidente della Repubblica deciderà a chi affidare il mandato per formare il nuovo governo e deciderà se esistono le condizioni per la formazione di un governo che dovrà ottenere la fiducia di Camera e Senato. Noi non vogliamo entrare in questo processo.

Casaleggio ha ribadito che non ci sarà nessun accordo con altri partiti, aggiungendo che l'obiettivo primario resta quello di portare il Movimento Cinque Stelle al potere ma da solo:

Quello che sta accadendo in Italia è solo l'inizio di un cambiamento molto più radicale. E' un cambiamento che sta andando a toccare tutte le democrazie.

Dopo il risultato uscito fuori dalle urne, tra le ipotesi di un "governissimo" e di un ritorno al voto dopo la riforma elettorale, Casaleggio sarebbe favorevole, invece, all'idea di un governo tecnico sostenuto dai principali partiti, esattamente come quello di Mario Monti:

Il governo Monti ha avuto una maggioranza che ha permesso di passare far passare molte leggi e decreti legge.

Il rifiuto di appoggiare il Partito Democratico, soprattutto da parte di Beppe Grillo, ha comunque suscitato commenti discordanti anche all'interno dell'M5S. Questa è la replica di Casaleggio:

I membri del Movimento Cinque Stelle non sono gli unici che commentano. Ce ne sono altri. Quindi il fatto che alcune persone commentano sul blog non significa che la gente del movimento non condividono la linea.

Riguardo il futuro del Movimento Cinque Stelle, Casaleggio ha le idee chiare:

Dipenderà dalla nostra coerenza. Se il movimento resterà attaccato ai suoi principi, cresceremo sicuramente. Se un giorno governeremo l'Italia? Spero di sì.

Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO