Ore 12 - La "pistola scarica" di Silvio Berlusconi

altroOttimisti e pessimisti condividono lo stesso giudizio sul Governo: “E’ appeso a un filo”.

Ci si divide, però, sulla consistenza del filo.

Un filo di lana che può sfilacciarsi ulteriormente e spezzarsi, portando l’esecutivo al ko finale. Oppure un filo d’acciaio, sottile, ultimo appiglio, ma resistente, da salvare ancora la coalizione e il suo capo.

Premier e Governo, lontani dai problemi veri della gente, non “tengono” perché non si fidano più della loro stessa maggioranza. Il record dei 28 voti (ma sempre in crescita …) di fiducia in soli 18 mesi parla da solo. Così come le 32 sconfitte del Governo alla Camera! Il voto di fiducia era e resta la ciambella di salvataggio.

Dunque, la domanda è una sola: fin che regge “Superman”?

Il tira e molla di minacce e smentite del premier, molto provato anche sul piano psicofisico (pesano anche la vicenda dei 750 milioni da pagare a De Benedetti e il timore che la moglie Veronica in sede di divorzio sveli molti segreti imbarazzanti), varia in funzione della situazione.

Se a causa di fattori interni alla maggioranza (es. il “complotto” anti premier di Fini) o esterni (una condanna dai vari processi del Cav.) le convulsioni del Pdl e della maggioranza dovessero esplodere, Berlusconi imporrebbe lo “strappo”, chiamando gli italiani alle urne.

Scrive “Aprile”: “Le elezioni anticipate sarebbero una specie di giudizio di Dio, con gli elettori chiamati a rilegittimare la figura del Cavaliere al di fuori e al di sopra della legge. Un po’ come un antico monarca assoluto sarebbe “legibus solutus”, sciolto dal rispetto delle leggi”.

Questo passa il “convento” della seconda Repubblica. La situazione è molto precaria. Forse, di più.

Il Cavaliere vive e prospera sulla “rissa” politica, inventando nemici: così ha fatto con l’opposizione esterna, così fa con quella interna.

Ma il ricatto delle elezioni anticipate può trasformarsi in un boomerang. Berlusconi rischia di tenere in mano una pistola scarica.

  • shares
  • Mail
57 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO