Chavez: si aggrava l'insufficienza respiratoria, vita appesa a un filo - VIDEO

Chiedono al governo notizie precise su Chavez

Il presidente del Venezuela, Hugo Chavez,è ulteriormente peggiorato. Lo ha fatto sapere il ministro per la Comunicazione, Ernesto Villegas. Il numero uno del Paese ha infatti subito un aggravamento dei problemi respiratori, provocati da una nuova e severa infezione. Il messaggio di Villegas è stato trasmesso a reti unificate.

Chavez, in questi giorni, è stato sottoposto a un nuovo ciclo "molto forte" di chemioterapia. Nonostante ciò, fa sapere il ministro, "il presidente continua a essere aggrappato a Cristo e alla vita". Il capo dello Stato sudamericano sta seguendo le indicazioni ordinate dall'equipe medica dell'Hospital Militar di Caracas, dove è stato trasferito da Cuba a metà febbraio.

Il governo è accanto ai familiari di Chavez "in questa battaglia piena d'amore e di spiritualità". Villegas ha lanciato un appello al popolo venezuelano affinché "rimanga in lotta, incolume, davanti alla guerra psicologica dispiegata dai laboratori stranieri e amplificati dalla destra corrotta venezuelana". Ambienti che vorrebbero "favorire scenari di violenza quale pretesto per un intervento straniero nel Paese. L'unità e la disciplina sono ora le basi per garantire la stabilità politica della patria contro i nemici storici di Hugo Chavez".

L'opposizione venezuelana dice da tempo che Chavez è ormai un malato terminale, impossibilitato quindi a governare la patria. Alcuni studenti si sono incatenati da giorni nei pressi dell'ospedale dove è ricoverato il presidente per chiedere al governo informazioni sincere e più precise sul reale stato di salute del leader.

Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO