Sondaggio: il golgota di Berlusconi tra il 4 e il 5 dicembre

spatuzza berlusconi 4 dicembre

Il 4 e il 5 dicembre sono due date importanti per Silvio Berlusconi: il 4 dicembre, deporrà Gaspare Spatuzza, il pentito di Cosa Nostra le cui rivelazioni riaprirebbero vecchie inchieste sulla stagione stragista del '92, cui sarebbe legato l'attuale Premier. Sono accuse grosse, tutte da dimostrare: anche per chi, come vi scrive, di certo non ha in simpatia l'attuale Primo Ministro.

Spatuzza, verrà ascoltato il 4 dicembre: prevedibile che la giornata sia quantomeno "calda", e che le eventuali rivelazioni del pentito, causerebbero un terremoto politico. Dobbiamo aspettarci prima di allora Berlusconi in puro stile Chavez che militarizza la televisione per dimostrare agli italiani a reti unificate che è innocente? Probabile. Aggiungiamo: si difenda in tribunale, non per via catodica o con quella vergogna del processo breve.

Saranno giorni durissimi: perché a stretto giro, il 5 dicembre ci sarà il No Berlusconi Day a Roma - e anche a Milano - e potrebbe un essere un altro duro colpo per la credibilità di un Governo molto più frammentato di quanto vi si mostri sui media mainstream. Un Governo che resta in piedi principalmente per una cospicua quantità di Bostik che li tiene ben incollati alle poltrone.

Fantapolitica: per voi come va a finire dopo il 4 e il 5 dicembre, il golgota berlusconiano?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
28 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO