Video hard tra Alessandra Mussolini e Roberto Fiore. Una bufala?



Oggi il Giornale esce con un titolo a caratteri cubitali sul presunto video hard tra il leader di Forza Nuova Roberto Fiore e Alessandra Mussolini, ipotizzando un ricatto ai danni di quest'ultima. La notizia per la verità non è nuovissima, ma solo ora assurge agli onori della cronaca proprio per via della campagna del quotidiano di Vittorio Feltri.

Vediamo di ricostruire la vicenda. Il 20 novembre Indymedia, sito di estrema sinistra di area no global, esce con il seguente comunicato stampa:

    Dopo Marrazzo un video hard con Fiore e la Mussolini

    Sesso e destra estrema

    La notizia, assolutamente certa, ma ancora riservata, è questa: esiste un video dove sono ripresi ROBERTO FIORE ed ALESSANDRA MUSSOLINI a fare sesso esplicito nella sede romana di Forza Nuova.
    Un ex dirigente nazionale di FN ed ex stretto collaboratore di Fiore (già responsabile della sua sicurezza), ha già contattato diversi giornalisti per vendere il video. La proposta è arrivata alla redazione de Il Giornale (che ha potuto visionare il filmato), ad alcuni giornalisti RAI e agli ambienti ex AN di Milano e Roma.
    Si tratta di immagini registrate dal circuito interno di videocamere della sede romana di Forza Nuova. Il filmato è ancora in circolazione e in vendita. Per quanto si tratti di una questione personale e privata, la notizia, oltre che ghiotta per la stampa, dopo il caso Marrazzo, potrebbe colpire il PDL, soprattutto in Lazio e Campania dove la Mussolini vorrebbe ricandidarsi. In Forza Nuova lo scandalo sarebbe già scoppiato

Come reazione il Giornale conferma che il video era stato loro proposto, ma che lo avevano rifiutato e senza assolutamente visionarlo. Della cosa si occupa Gianni Pennacchi che citiamo:

Il filmato sarebbe «ancora in circolazione e in vendita», dice la nota aggiungendo che la proposta è arrivata anche «alla redazione de Il Giornale, che ha potuto visionare il filmato». E almeno questo, noi possiamo garantire che non risponde al vero. Ci hanno telefonato e abbiamo detto che no, questa storia non ci interessava né punto né poco.

Nessuna prova dunque. E nessun ulteriore aggiornamento dalla stessa Indymedia. Ricatto vero o bolla di sapone? Alessandra Mussolini si è rifiutata di commentare, mentre Fiore ha parlato di "bufala ridicola da fonte inattendibile".

E allo stato è proprio così. Ma vi terremo aggiornati su eventuali sviluppi. Intanto qui le sue foto dai servizi di Playboy italiano e tedesco del 1983.

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO