Il Ministro Altero Matteoli dice sì ai 150 km/h in autostrada



Il Ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Altero Matteoli, ha deciso di valutare la proposta della Lega Nord secondo la quale il limite di velocità in alcuni tratti autostradali dovrebbe essere di 150 km/h.

“Sono stato sempre favorevole – ha dichiarato Altero Matteoli - ad aumentare la velocità in alcune autostrade. Non per tutte le auto, solo per quelle che per cilindrata e caratteristiche di sicurezza possono viaggiare tranquillamente a 150 km orari. Certo non le piccole auto”.

Quelle per intenderci, come spiegato da Andrea Lepore (responsabile della campagna Trasporti e Clima di Greenpeace), che aumenterebbero le emissioni di CO2 del 20%. Paradossale sembra quindi l’atteggiamento dell’Italia.

Dimostrandoci provinciali, quel tanto che basta, ragioniamo su un provvedimento esattamente contrario al dibattito globale che in queste ore è stato avviato a Copenaghen in occasione del vertice sull’ambiente.

Oltre che stridere con le indicazioni mondiali la proposta della Lega non è, probabilmente, conforme con tutto ciò che negli ultimi anni è stato deciso. I divieti fino ad oggi imposti a chi guida non sembrano meno giusti davanti ad una proposta che, di fatto, ti autorizza ad andare sempre più veloce?

  • shares
  • Mail
60 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO