M5S: niente alleanze, sì a un governo Cinque Stelle. Niente referendum per il Pd

Nel corso della conferenza stampa sono stati chiariti alcuni punti:

- non sono previste alleanze di sorta; i Cinque Stelle dicono «sì» a un governo del M5S, ma non propongono nessun nome perché «contano i 20 punti, non i nomi»;
- non è stato proposto alcun referendum per l'alleanza con il Pd;

Quella che per alcuni giornali era già diventata, in maniera piuttosto opinabile, la «marcia su Roma» del M5S, è stata annullata:

«E' stata proposta una iniziativa, la passeggiata verso il Parlamento, per accompagnare simbolicamente gli. Ma ci siamo confrontati e abbiamo valutato di non farla».

Si è conclusa da poco l'assemblea degli eletti del Movimento Cinque Stelle.

Ecco la diretta in streaming della conferenza stampa dei capigruppo di Camera e Senato.

M5S cerca collaboratori

Il Movimento è alla ricerca di collaboratori.

Sul sito di Beppe Grillo si legge, infatti, un pezzo a firma Roberta Lombardi:

«Il 15 marzo entreremo nelle aule parlamentari... non lasciateci soli. Cerchiamo persone che vogliano aiutarci a far uscire dal buio questo Paese da affiancare ai gruppi parlamentari di Camera e Senato. Persone pulite, trasparenti e oneste, competenti e volenterose. Un Parlamento Pulito prima di tutto dall'assunzione degli assistenti e di coloro che lavoreranno con i gruppi. Sceglieremo i migliori tra i curricula che riceveremo, perché vogliamo svolgere un lavoro eccellente».

Ecco le figure che si ricercano:

Assistenti legislativi
Assistenti alla segreteria organizzativa
Direttore amministrativo
Revisore dei conti


per inviare i curricula basta mandare una mail a curricula@movimento5stelle.it.

M5S e Pd: verso un "referendum"?

Ivan Catalano, deputato del M5S, ha risposto ai giornalisti prima dell'inizio della riunione dicendo che c'è fermento nel Movimento per l'eventualità di un qualche accordo con il Pd, e ha ventilato la possibilità che ci sia un referendum per decidere:

«Si può fare tutto, non ci sono vincoli. Un governo va fatto sennò non va avanti il Paese. Qualcuno prenderà la decisione di farlo e lo si fara».

Vito Crimi e la trasparenza

Vito Crimi su Facebook

Vito Crimi, su Facebook, con la trasparenza che è un cavallo di battaglia del M5S, racconta i contatti con il Pd per le presidenze di Camera e Senato (nulla di strano, ovviamente):

«Operazione trasparenza 1: mi ha contattato ieri un esponente di rilievo del PD per anticiparmi che lunedì terranno riunione congiunta dei gruppi da cui proporranno i loro nomi per le presidenze e nei giorni successivi incontreranno i gruppi per comunicarlo e confrontarsi. (p.s. Tutto ciò che succederà lo saprete)»

Movimento Cinque Stelle

Si sta tenendo a Roma la seconda riunione dei cittadini eletti del Movimento Cinque Stelle.

L'incontro è in corso a Villa Eur, dove sono confluiti deputati e senatori del M5S nel corso della giornata.

Secondo quanto si apprende, potrebbe esserci una conferenza stampa dei capigruppo Vito Crimi e Roberta Lombardi, verosimilmente anche trasmessa in diretta streaming.

(in aggiornamento)

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO