Fini regala a Feltri per Natale un flacone di valium


L'indiscrezione è abbastanza clamorosa ma proprio per questo sarà molto probabilmente smentita. Secondo la Velina Rossa (foglio parlamentare vicino a D'Alema), il Presidente della Camera Gianfranco Fini avrebbe mandato un biglietto natalizio al direttore del Giornale Vittorio Feltri. E il biglietto sarebbe stato accompagnato da un gentile regalo: un flacone di Valium.

Il "simpatico" presente sarebbe stato anche motivato in questo modo: "Egregio direttore, per festività 'serene' senza ossessioni e allucinazioni. Firmato Gianfranco Fini". Se fosse vero credo, conoscendo il personaggio Feltri, ci sarà una pronta replica dello stesso genere.

Proprio ieri sul Giornale il direttore aveva fatto trapelare una presunta indiscrezione sul fallimento del Presidente della Camera in riferimento alla creazione di un gruppo parlamentare chiaramente finiano, più o meno ufficiale, per mancanza di parlamentari pronti a seguirlo.

Oggi sulle colonne dello stesso quotidiano Ignazio La Russa ha scritto una lettera aperta smentendo la ricostruzione e invitando a discutere delle eventuali differenze politiche in altre occasioni. Ma Feltri ha ribadito le sue perplessità continuando ad attaccare Fini, definito un problema per il Pdl.

Sempre in questi giorni non sono mancate le dietrologie o gli scoop sul rapporto a 3 Berlusconi-Fini-Feltri: secondo alcuni Fini avrebbe chiaramente chiesto la testa del direttore per chiudere definitivamente la querelle con il Cavaliere mentre secondo altri quando Feltri è andato a trovare Berlusconi al S.Raffaele sarebbe stato respinto non molto gentilmente perchè il Premier dormiva.

Insomma questo teatrino continuerà sicuramente anche nei prossimi mesi e il gesto del valium (sempre se è vero) non fa che testimoniare sempre di più la palese antipatia personale tra Feltri e Fini.

  • shares
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO