Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013 live su PolisBlog

Torna questa sera su Rai3 alle 21.05 l'appuntamento con Ballarò, il talk show di approfondimento politico. Giovanni Floris in studio ospita Paola De Micheli del PD, Stefania Prestigiacomo del PdL, il politologo americano Edward Luttwak, il presidente di NEC Italia Ugo Govigli, il presidente della Fondazione culturale Responsabilità Etica Andrea Baranes, il vicedirettore del "Corriere della sera" Pierluigi Battista, il direttore de "Il Post" Luca Sofri oltre che il presidente della Ipsos Nando Pagnoncelli, il quale illustrerà i sondaggi settimanali.

23.29 Si chiude la puntata, con la finestra su Glob di Bertolino in onda subito. Alè.

23.28 Pagnoncelli: "Il Pdl ha perso 6.300.000 voti, il Pd 3.500.000 voti. La Lega più di 1 milione e mezzo. Di che stiamo parlando?"
23.27 A Milano c'è chi pulisce le cassette elettriche.

23.25 A Roma c'è chi si è pitturato le strisce pedonali.

Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013


23.22 Gros: "La ricetta per uscire dalla crisi per l'Italia è semplice: spendere di meno e diventare più competitivi in modo da creare posti di lavoro. Ma non c'è la consapevolezza che questo è il problema dell'economia".

23.21 Per Battista se il Pd candidasse Renzi ci sarebbe un terremoto nel quadro politico.
23.19 Battista: "Non è colpa dei sondaggisti; gli italiani sono bugiardi".
23.18 Sofri nota che il Pdl è per la prima volta fuori dai giochi.
23.16 La Prestigiacomo ricorda la manifestazione prevista per il 23 marzo sui temi della giustizia. Poi dice: "Berlusconi non vuole sottrarsi ai processi". Il pubblico ride in studio.

23.15 La De Micheli spinge i grillini a riflettere sull'occasione storica che si presenta in Parlamento.
23.13 Le coalizioni in base alle intenzioni di voto.

23.13 Gli altri.

23.12 Orientamenti di voto.

23.12 Gli italiani chi vorrebbe Premier.

23.11 I grillini sono...

23.10 Tra qualche anno il M5S...

23.10 Il M5S senza Grillo.

23.09 La magistratura e Berlusconi.

23.08 I sondaggi. La colpa del declassamento dell'Italia è di..

23.07 C'è chi va dal dentista in Croazia, chi cerca sconti online.

23.03 Un servizio sugli acquisti in farmacia. I prodotti generici quanto fanno risparmiare rispetto al farmaco di marca?
23.02 Quanto guadagneranno i deputati del M5S?

22.57 Pubblicità.
22.55 La testimonianza di un'italiana residente in America. "Qui sono efficienti, non ero abituata".
22.54 La media dei rimborsi si aggira sui 3000 dollari.
22.51 Un servizio sul fisco americano. Dopo 6 giorni dalla consegna della dichiarazione un cittadino ha ricevuto il rimborso delle tasse.
22.50 Battista insiste sulla domanda fatta poco fa da Sofri. La De Micheli si sente aggredita verbalmente. Poi spiega che il Pd non ha ancora deciso il da farsi qualora il M5S non desse la fiducia.
22.48 Baranes: "La Tav non è una priorità, in Italia ci sono scuole in condizioni pessime".

22.46 Sofri vorrebbe sapere quale sarebbe la posizione del Pd nel caso di no del M5S.
22.44 De Micheli: "A noi interessa intervenire subito sulle emergenze economiche".
22.43 "Perché questo tabù di tornare a votare? Se si torna a votare magari non è la stessa cosa, se i partiti cambiassero le leadership".
22.42 "In Germania il governo di grandi intese ha fatto grandi cose".

22.39 Battista: "Se stiamo sprofondando da qualche anno non dipende da un governo, ma da questioni complicate. Mi sembra stupefacente la totale assenza della consapevolezza della situazione drammatica da parte degli esponenti politici".
22.34 Un servizio sulla previdenza. Quest'anno il Cud ai pensionati non è arrivato a casa.
22.34 Per Sofri Govigli ha ragione, ma recuperare credibilità per la politica è fondamentale al fine di poter prendere anche provvedimenti impopolari.
22.33 Ugo Govigli: "E' come se stessimo lucidando il Titanic mentre affonda. L'etica, il numero dei parlamentari... ma chi se ne frega. Diminuire il numero dei parlamentari non crea posti di lavoro".
22.30 "L'affermazione del M5S è visto come un barlume di speranza in Europa. Ma è un movimento negativo, che dice solo di no".
22.29 Parola al professore Gros:

L'Italia rischia di rimanere fuori dall'Europa. Le discussioni che sento stasera sono le stesse di 5-10 anni fa. In Italia non c'è da parte della classe politica la presa di coscienza dei problemi.


22.26 Per la De Micheli non c'è possibilità di accordo col Pdl sui punti che riguardano la legalità.
22.24 "In Italia c'è un'emergenza grande quanto una casa e si chiama giustizia". Poi cita, oltre che Berlusconi, anche Ottaviano Del Turco.
22.23 La Prestigiacomo non capisce perché il Pd non collabora con Berlusconi. Anzi, lo sospetta:

Perché credono di perdere molti voti.

22.22 Esiste anche la possibilità dell'affitto con riscatto: pagare per 2-4 anni il 20% del valore dell'immobile (senza sborsare i soldi dell'Imu) e poi, eventualmente, accendere il mutuo.
22.19 I costi della casa aumentano. Comprare un'immobile è diventato ormai impossibile.
22.17 In attesa dell'elezione del nuovo Papa a Roma arrivano turisti.
22.15 Il presidente della Fondazione culturale Responsabilità Etica Andrea Baranes.
22.13 Pdl e M5S, il governo che potenzialmente costerebbe di più dal punto di vista della copertura economica dei provvedimenti.

22.13 I punti di contatto tra M5S e Pd.

22.12 I punti in comune tra Pd e Pdl.

22.10 "I politici hanno aumentato le tasse. Non abbiamo bisogno di alchimie, ma di un governo che faccia due cose: ridurre il costo della politica e il costo del lavoro".
22.08 Angeletti (UIL): "Io comincio a pensare che la politica è il problema, non la soluzione".
22.04 Servono 17 miliardi di euro per salvare Cipro. L'Europa deciderà il da farsi tra qualche settimana.
22.01 Un servizio ci porta a Cipro, dove la crisi è evidente anche in pieno centro nella capitale.
21.57 Pubblicità.
21.56 L'ironia del web sui temi della politica.

21.55 La De Micheli abbozza una risposta, spiegando che il Pd ha sfidato i grillini con la proposta degli 8 punti.
21.52 Sofri bacchetta Prestigiacomo e De Micheli che finora hanno ripetuto le solite discussioni. Per il direttore di Post.it Bersani dovrebbe dimettersi o comunque prendersi delle responsabilità.

21.50 Sofri: "Capisco poco la diffidenza di Grillo rispetto all'ipotesi del governo col Pd che permetterebbe al M5S di attuare alcuni punti del programma".

21.50 I numeri per la governabilità.

21.49 Secondo il giornalista un accordo tra parte del M5S e PD non durerebbe molto.
21.46 Per Battista siamo in una fase di ingovernabilità assoluta, a meno di governo Pd-M5S. Poi definisce poco saggia la scelta del Pd di rompere ogni rapporto con Berlusconi.

21.43 La Prestigiacomo spiega le ragioni dell'iniziativa di ieri. E rigetta l'accusa di eversione.

21.41 La De Micheli sulla manifestazione del Pdl al tribunale di Milano: "Atto al limite dell'eversivo".

21.37 Prestigiacomo: "Berlusconi da subito si è dato disponibile di fare un governo col Pd vista la situazione economica difficilissima".
21.35 Per la Prestigiacomo l'incontro odierno tra deputati M5S e Pd non ha avuto esito positivo. Poi sugli 8 punti:

Non corrispondono alle esigenze urgenze del Paese.

Per la Pdl i punti di Bersani sono molto vaghi e pensati solo per attirare Grillo.
21.33 La De Micheli riassume gli otto punti in tre: sobrietà della politica, lotta alla corruzione, misure per le imprese, per il lavoro e per lo sviluppo economico.
21.32 Gli otto punti del Pd.


21.29 Apre il talk il presidente di NEC Italia Ugo Govigli, che racconta la crisi dal suo punto di vista.

21.25 Poi un servizio per introdurre l'attualità politica. Focus sui neodeputati grillini.
21.23 Quindi il conclave e il nuovo Papa:

Scola ha già 50 voti: per convincere gli altri ha già presentato un programma di 8 punti. I principali sono: dimezzamento dei cardinali, abolizione delle diocesi, 1 milioni di chirichetti, restituzione della questua, abolizione dell'Imu.. ah, no quella è già abolita.

21.21 Quindi l'ironia sulla manifestazione dei parlamentari dei Pdl davanti al tribunale di Milano.
21.18 Ghedini ci ha insegnato molti termini nuovi:

Uveite? Non la conosceva nemmeno Luciano Onder. 'Cosa si può fare per l'uveite e soprattutto che cazzo è l'uveite?'


21.16 Inizia la puntata. Tocca a Maurizio Crozza.
21.12 Pubblicità.
21.11 La rete reale: la chiocciola, da Firenze, il giorno della festa della donna.
21.08 Floris presenta gli ospiti.
21.07 Infine, il conclave e la prima fumata nera.

21.06 Poi l'attualità politica con l'incontro tra i deputati M5S e Pd.

21.04 Si parte dal principale fatto economico della settimana.

20.52 Tra pochi minuti l'inizio della diretta con Giovanni Floris.

Al centro della puntata - seguita in diretta da PolisBlog - l'incertezza politica in Italia a due settimane dal voto e nel pieno della crisi economica, con Fitch che declassa l'Italia e l'Istat che detta i nuovi sconvolgenti numeri della povertà.

In apertura di puntata non mancherà la copertina satirica di Maurizio Crozza. Per la cronaca ricordiamo che la scorsa settimana Ballarò è risultato il secondo programma più visto in prima serata con uno share del 19,93% e cinque milioni 353 mila telespettatori.

Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013

Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013
Ballarò, la puntata del 12 marzo 2013

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO