Conclave 2013: le Femen protestano a seno scoperto in Piazza San Pietro (video e foto)

Proprio qualche minuto fa, le Femen, il famoso movimento di protesta fondato in Ucraina, hanno messo in atto una protesta anche a Piazza San Pietro, in Vaticano, durante il primo giorno di Conclave attualmente in corso per eleggere il nuovo Papa.

Roma, 12 marzo 2013, 18.30

Due attiviste, come sempre a seno scoperto, come nello stile del movimento, con un fumogeno di colore rosa in mano, hanno iniziato ad urlare slogan di protesta. Sul corpo, le due ragazze hanno mostrato scritte contro la guerra e contro la pedofilia. Le due attiviste sono state prontamente allontanate dalle forze dell'ordine che hanno avuto, anche questa volta, il loro bel daffare visto la ritrosia delle due ragazze nel fermare la loro protesta.

Come ben ricordiamo, l'ultima protesta delle Femen è stato messa in atto nel giorno delle elezioni politiche 2013, davanti alla scuola Dante Alighieri di Milano, il seggio dove avrebbe votato Silvio Berlusconi.

Conclave 2013 | Femen, protesta a Piazza San Pietro

Le due attiviste di Femen, dopo essere state allontanate da Piazza San Pietro, sono state portate in commissariato e in ispettorato dove si sta procedendo con la loro identificazione.

Non è la prima volta che il movimento delle Femen organizza una protesta a Piazza San Pietro: lo scorso 13 gennaio, infatti, durante l'Angelus di Papa Benedetto XVI, quattro studentesse, tra le quali la leader del gruppo Inna Shevchenko, sempre a seno nudo, hanno manifestato a favore dei diritti degli omosessuali, mostrando la scritta "In Gay We Trust" ossia "Nei gay, abbiamo fiducia".

In occasione delle dimissioni del Papa, inoltre, le Femen hanno "festeggiato", facendo irruzione nella chiesa di Notre Dame di Parigi, urlando lo slogan "Pope no more" ossia "Mai più un papa".

Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO