Berlusconi come Craxi? Non scherziamo...

Beppe Grillo spinge Silvio Berlusconi a seguire la via di Bettino Craxi, emigrare ad Hammamet. E lo stesso Cavaliere spara bordate contro i magistrati: “Mi vogliono far fare la fine di Craxi”. Oggi la politica italiana vive di semplificazioni e battutine, confondendo idee e uomini. Berlusconi non è Craxi: la differenza fra l’ex leader socialista e il capo del Pdl è abissale, sia sul piano politico che su quello personale. Il Cav ha pendenze giudiziarie di ben altra natura. L’ex segretario del Psi non ha mai corrotto nessuno, né si è dedicato al bunga bunga. C’è oggi, come allora, - oltre la malapolitica - uno scontro tra il potere giudiziario e quello politico, tant’è che lo stesso Napolitano (intervenendo proprio sul rapporto non del tutto cristallino magistratura-Berlusconi) tenta una mediazione, per evitare una “crisi di sistema” destabilizzante. L’ex ministro Rino Formica taglia corto: “Il

Bettino Craxi (a sinistra) nel 1984 con Felipe Gonzales (capo del governo spagnolo)

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO