Elezioni regionali 2010. Perché non dare direttamente la presidenza della Puglia all'Udc?


Appena ieri il nostro Davide individuava in Nichi Vendola la migliore delle scelte per la presidenza della Puglia (per quanto riguarda il centrosinistra, almeno). Stando a quanto si continua a leggere su media e agenzie, la scelta più semplice sarebbe invece un'altra e ben più semplice: conferire direttamente la presidenza della Puglia ad un uomo/donna scelto dall'Udc di Casini e Cesa.

Allo stato attuale infatti il Partito democratico vuole candidare Boccia escludendo Vendola per non esagerare con l'estremismo e soprattutto per non fare un dispiacere all'Udc, il cui contributo al governo della Regione sembra assolutamente irrinunciabile. Il Popolo della libertà si dilunga in smancerie annunciando: "abbiamo inteso mantenere aperto un canale di valutazione con l'Udc fino a quando l'Udc non ha preso una posizione precisa".

Insomma centrodestra e centrosinistra pendono dalla labbra di Casini, senza il quale evidentemente le lande pugliesi risulterebbero ingovernabili e al quale non viene neppure chiesto di condividere o accettare un qualsiasi programma di massima. Come è bella la politica ora che ci sono i nuovi partito bipolari (Pd e Pdl) e non più i vecchi partiti inciucioni della Prima Repubblica....

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO