"Silvio Berlusconi disprezza la corte": l'attacco di Ilda Boccassini al Processo Ruby

Nuovo legittimo impedimento e rinvio del processo Ruby al 25 marzo. Ma il pubblico ministero non ci sta.

Silvio Berlusconi ottiene un nuovo legittimo impedimento (sono in corso le riunioni del Pdl per scegliere i capigruppo) e il Processo Ruby viene rinviato al 25 marzo. Ilda Boccassini, il pm che accusa il Cavaliere di prostituzione minorile e concussione, non riuscirà nemmeno questa settimana a tenere la sua requisitoria, ma non manda giù la nuova "sconfitta" e attacca:

In un altro Paese sarebbe un oltraggio e un disprezzo per la corte e lo è anche qui. Questo processo deve andare avanti, non siamo in presenza di un impedimento legittimo né per l'imputato Berlusconi né per i suoi difensori. Sono 34 anni che esercito la funzione di pm e non ho mai visto un atteggiamento come questo, salvo in questo processo. Bisogna consentire al pm, che in quest'aula rappresenta lo stato, di concludere la requisitoria".

Ecco le motivazioni con cui i giudici hanno accolto il legittimo impedimento:

L'impegno in cui è coinvolto l'ex premier è uno dei passaggi fondamentali e improcrastinabili dell'attività politica del nostro Paese. Pertanto è stato ritenuto assoluto l'impegno del senatore Berlusconi. Per quanto riguarda invece, i suoi due legali, gli avvocati Niccolò Ghedini e Piero Longo, avevano la possibilità di nominare come sostituti i numerosi legali che hanno a disposizione nello studio di Padova, avvocati che più di una volta li hanno già sostituiti durante lo stesso processo Ruby. A questo punto il tribunale ritiene non opportuno mantenere le udienze di mercoledì 20 e giovedì 21 marzo.

Ma ad ascoltare la Boccassini non c'erano nemmeno gli avvocati di Berlusconi, Ghedini e Longo: anche loro hanno presentato richiesta di legittimo impedimento per partecipare alle riunioni del Pdl di cui sono deputati. Richiesta respinta, ma essendo stata accolta quella per Berlusconi il processo viene rinviato ancora una volta.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO