Consultazioni al Quirinale: terminato l'incontro tra Ciampi e Napolitano

L'ex presidente della Repubblica a colloquio con il suo successore.

Un'ora di colloquio a palazzo Giustiniani tra il presidente in carica Napolitano e il presidente emerito Ciampi, penultimo incontro per il Capo dello Stato prima di incontrare la delegazione del Pd, questo pomeriggio alle 18. Dal portone del palazzo è uscito anche il presidente del Senato Pietro Grasso che, ha spiegato ai cronisti, si trovava lì "per un dovere di cortesia istituzionale, ho accompagnato allo studio del presidente Ciampi il capo dello stato".

Napolitano da Ciampi

Per cortesia istituzionale sarà Giorgio Napolitano a recarsi in visita dal presidente emerito Carlo Azeglio Ciampi e non viceversa. Una visita di prassi durante le consultazioni, quella tra ex presidenti della Repubblica, e che in ordine di tempo viene prima solo dell'incontro decisivo, quello con il Partito Democratico.

E qualcosa da dirsi ce l'avranno, i due "grandi vecchi" (non ce ne voglia Andreotti) della politica italiana, poco dopo che Napolitano avrà incontrato i rappresentanti del Movimento 5 Stelle accompagnati dal loro leader Beppe Grillo e il Pdl. È un incontro di prassi, di cortesia istituzionale, formale, tutto quello che volete. Ma piazzato in una posizione così strategica nel calendario delle consultazioni che fa pensare che possa avere anche una certa importanza.

Prima Napolitano incontra l'M5S, il Pdl e la Lega. Alle 12.15 va da Ciampi e solo alle 18 ci sarà l'incontro con i gruppi parlamentari del Pd, l'incontro decisivo. E quindi la visita al presidente emerito sarà l'occasione per confrontarsi con una persona di altrettanta esperienza e prendersi tutto il tempo necessario per capire il da farsi.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO