Elezioni regionali 2010: Berlusconi lancia l'esercito del bene e dell'amore. Via ai Promotori della libertà


Che le campagne elettorali siano dei momenti in cui la logica e il senso della realtà tendono a lasciare spazio alla propaganda e ai peggioro prodotti della fantasia è cosa nota. Però a volte bisognerebbe darsi una regolata, anche se si ricopre la carica di presidente del Consiglio e si guida il Popolo della libertà.

Le ultime mirabolanti trovate del Premier lasciano davvero perplessi: Vorremmo che i promotori della libertà stiano al nostro fianco, al mio fianco in tutti gli impegni futuri e che scendano in campo con me e con noi per difendere i nostri diritti, per difendere i nostri interessi, per difendere la nostra libertà. Dovranno essere il nostro esercito, l’esercito del bene contro l’esercito del male, l’esercito dell’amore contro l’esercito dell’odio, l’esercito della libertà. Già lanciare delle figure come i Promotori della libertà che abbiano lo scopo di difendere i Tuoi diritti, i Tuoi interessi, la Tua libertà è abbastanza inquietante: forse avrebbe dovuto chiamarli Promotori dell'egoismo, visto che dal Contratto sociale in poi è noto che le libertà, i diritti e gli interessi dei singoli devono essere mediati dallo Stato per evitare che scoppi una guerra civile ogni mezz'ora.

Che dire poi dell'esercito del Bene, dell'Amore e della Libertà?

Un incrocio tra le strofe di un cartone animato giapponese e i deliri di Cupido dopo aver fatto il pieno di anfetamine. Per quale ragione colui che governa l'Italia con ferrea maggioranza abbia poi bisogno di un esercito della libertà non è mica cristallino: l'Italia è oppressa? Ma da chi? Quale libertà dobbiamo conquistare? Boh.

A completare il quadro c'è da aggiungere che l'esercito del Bene, dell'Amore e della Libertà, come da articolo 1 dell'apposito regolamento, sarà alle dirette dipendenza del Capo, ma verrà coordinato dal responsabile nazionale delle iniziative movimentiste del Pdl: Michela Vittoria Brambilla. La quale, magari, potrebbe meritoriamente dedicare il suo tempo al ministero del turismo che le è stato regalato.

Non perdetevi il video dell'evento.

  • shares
  • Mail
67 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO