Ecco la ressa che ha impedito ad Alfredo Milioni di consegnare le liste del Pdl a Roma. Video


Esiste un video che riprende il delegato Alfredo Milioni, l'uomo incaricato di consegnare le liste del Pdl per le regionali del Lazio, poco dopo la scadenza del termine ultimo. Termine fissato alle ore 12 in punto, mentre il filmato sarebbe stato girato alle 12,39 da un esponente radicale o socialista (la cosa non è ancora del tutto chiara, anche se sembrerebbe trattarsi del primo caso).

Vi si vede il Milioni che scartabella tranquillamente il suo plico di fogli senza mostrare particolare fretta e soprattutto senza subire impedimenti di alcun genere da chicchessia. Certo, non possiamo sapere cosa sia successo immediatamente prima e dopo, però la scena appare ugualmente surreale, soprattutto se si pensa a quanto tempo fosse già trascorso dalla fatidica ora X.

Ricordiamo che il Pdl romano ha presentato ricorso sostenendo che i radicali avessero usato la violenza per impedire ai propri esponenti la consegna. Se dovesse venir fuori che non c'è stato alcun episodio del genere uno dei fondamenti del ricorso (che verrà giudicato venerdì dal Tar) verrebbe a cadere. E non sarebbe l'unica cosa a cadere, presumibilmente... soprattutto se dovessero risultare vere alcune voci delle ultime ore, che sostengono che il diverbio sarebbe sorto solo successivamente a queste riprese, proprio tra il "cameraman" radicale e i capintesta del Pdl ripresi nel video.

Il mistero si infittisce. Senza per questo smorzare i suoi aloni ridicolmente grotteschi. Ah, se la buonanima di Albertone (Sordi) fosse ancora fra noi, che spunto ne trarrebbe per uno suoi film sul costume italiano...

  • shares
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO