Proiezioni Rai ore 16.15, in Lombardia, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Umbria...

Ecco le prime proiezioni "ufficiali" della Rai, per queste elezioni regionali 2010, alle 16.15: campione minuscolo, il 5%, ma vediamo i risultati: in Umbria, vincerebbe Catiuscia Marini - PD - col 53,8%, sconfigge Fiammetta Modena del PdL che si fermerebbe al 39,5%. In Lombardia sarebbe in testa Formigoni, PdL, al 55,4%, mentre lo sfidante del PD Filippo Penati, sarebbe fermo al 33,8%.

In Emilia Romagna, in testa Errani, PD, al 52,8%, segue Anna Maria Bernini, PdL, al 35,3%. In Toscana, il candidato PD Enrico Rossi, sarebbe al 59%, la sfidante del PdL Monica Faenzi, al 34%. In Puglia, Vendola, candidato del centro sinistra è 45,1%, mentre Rocco Palese del PdL è 42,0%. Nelle Marche? Domina Gian Mario Spacca, del PD, al 51,4%, davanti a Erminio Marinelli, al 40%.

Proseguiamo con il Veneto: Luca Zaia è al 62%, mentre Bortolussi, lo sparring partner messo in campo dal PD, agguanterebbe - ricordate che sono sempre proiezioni su un campione microscopico, il 5% - appena il 28%. In Campania Stefano Caldoro, PdL, sarebbe al 49,6%, mentre Vincenzo De Luca, il controverso candidato del PD, si fermerebbe al 46,5%.

In Piemonte...

si smentirebbe la proiezione precedente, per cui Cota sarebbe in vantaggio, al 53,7%, mentre Mercedes Bresso si fermerebbe al 42,0%.

  • shares
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO