Comunali Bolzano: il Pdl candida l'ex-nazionale di hockey Robert Oberrauch

Robert Oberrauch detto Bob. È questa la sorprendente scelta scaturita dal gruppo decisionale del Pdl per l'Alto Adige in vista delle imminenti elezioni comunali. Il 16 maggio Bolzano correrà infatti alle urne per eleggere il successore del sindaco Pd Luigi Spagnolli.

Oberrauch è una vera gloria dell'hockey ghiaccio, sport che in Italia non ha mai sollevato grandi entusiasmi ma che da queste parti è una vera religione. Bob è stato anche capitano di una nazionale piena di oriundi, lui sudtirolese dunque italiano anomalo ma sempre più italiano degli altri. Nato a Bolzano il 6 novembre 1965, a 44 anni ha deciso di lanciarsi nella carriera politica.

E un piccolo miracolo lo ha già compiuto, persino più arduo di tante imprese sportive: mettere d'accordo le due anime del Pdl altoatesino. Se infatti i "tedeschi" di Giorgio Holzmann, da sempre vicino alla Svp, hanno spinto con forza la sua candidatura, la parte "italiana" guidata da Michaela Biancofiore ha opposto una strenua resistenza, fino a convincersi nei giorni scorsi. È bene ricordare che il Pdl bolzanino nasce dalle ceneri del vecchio e fortissimo Msi locale, che da sempre raccoglie una gran fetta del voto italiano nel capoluogo.

Ora non resta che battere la quasi imbattibile coalizione Pd-Svp; un'impresa quasi impossibile, persino più che nella dirimpettaia Trento (dove la Svp è sostituita dagli ex-Dc di Dellai). E per fare questo a poco varrà il sostegno della Lega Nord locale, che qui conta come il due di picche.

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO