Inghilterra al voto: il 6 maggio vincerà Brown, Cameron o Clegg?


La copertina dell'Economist non sembra molto morbida con i tre candidati che si contenderanno la guida del governo inglese nelle elezioni generali fissate per il 6 maggio 2010. In quella data le urne decideranno quale dei tre partiti, Laburista, Conservatore o Liberale, conquisterà la maggioranza dei 650 seggi parlamentari in palio.

I candidati a diventare inquilini del mitico numero 10 di Downing street sono il leader laburista Gordon Brown, quello conservatore David Cameron e il liberaldemocratico Nick Clegg. Nelle ultime elezioni, quelle del 2005, i risultati furono 35.3% per i laburisti, 32.3% per i conservatori, 22.1% per i liberali.

Brown è subentrato a Tony Blair, quando questo si è dimesso nel 2007, ed affronterà la sua prima sfida elettorale alla guida del Labour Party. Anche Cameron e Clegg sono al loro primo scontro come leader politici: una situazione assolutamente impensabile e incomprensibile per noi italiani, abituati a rivivere come un incubo sempre le stesse diatribe animate dagli stessi eterni protagonisti.

Foto | The Economist

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO