A vent’anni dal fallimento di Credinord Umberto Bossi sistema i suoi uomini nelle banche del Nord



Mi dispiace per Macleod4, secondo il quale il sottoscritto avrebbe nei confronti della Lega Nord un odio viscerale, ma anche oggi si continua a ragionare del partito che gli sta a cuore. Nello specifico soffermandoci sulle dichiarazioni di Umberto Bossi pronto, come sottolineato anche dal Giornale, a piazzare i propri uomini nelle banche più importanti del nord d’Italia.

“La gente ci dice: prendetevi le banche, e noi lo faremo. È chiaro - ha precisato poi il leader del Carroccio - che le banche più grosse del Nord avranno uomini nostri a ogni livello”.

Partendo dal presupposto che una vittoria elettorale non è un lasciapassare per amministrare anche i capitali privati dei cittadini, quanto dichiarato da Umberto Bossi è meritevole di una riflessione poiché tenta di nascondere meglio il patto segreto che l’esponente politico avrebbe stipulato anni fa con Silvio Berlusconi.

Malgrado l’eterna luna di miele che lega i due non è un mistero che il network leghista avesse, negli anni novanta, preso in più occasioni le distanze dall’allora leader politico e fondatore di Forza Italia.

Le critiche, come riportato anche nei giorni scorsi da Dagospia e da altri siti, si sarebbero interrotte dopo che lo stesso Silvio Berlusconi, su segnalazione di alcuni amici di Umberto Bossi, avrebbe evitato il fallimento della Credinord, un circuito bancario ispirato al modello di Comunione e Liberazione creato per sostenere le imprese dell’allora nascente Lega Nord.

Da allora, come testimoniano i più recenti fatti (cambiano i governi, le coalizioni e le leggi) il matrimonio tra Silvio Berlusconi e Umberto Bossi è continuato. Nella buona e nella cattiva sorte.

Ora però la moglie, provando a metter mano al sistema bancario che ne ha garantito l’agio, vuole provare emanciparsi dal marito che sull’argomento tace perché in fondo, e meglio di ogni analista politico, conosce i limiti della partner. Non è detto che a quasi vent’anni di distanza dalla stipulazione di quel matrimonio d’interessi se ne faccia un altro.

  • shares
  • Mail
41 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO