Le pagelle del lunedì

Umberto Bossi: celodurista di cappa. Voto 3. Il Senatur aspetta lungo il fiume il risultato della “tenzone” fra Berlusconi e Fini. Intanto lancia pietre acuminate contro gli immigrati: “Non voteranno mai”. Puri e … duri. Finch’è dura.

Umberto Bossi: celodurista di spada. Voto tre. Con il federalismo sarà più importante presidiare le istituzioni locali e gestire il potere territoriale: più competizione, più merito, più selezione. Il “libretto verde” di Bossi. Non Mao ma “miao”.

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO