Le pagelle del venerdì

Silvio Berlusconi: il fatto. Voto 8. Il premier sbotta a telecamere spente con i senatori del Pdl: “ Fini non ci appartiene più, guarda a Casini e Rutelli. La rottura è insanabile e irreversibile. Non mi aspettavo questo tradimento: una coltellata”. Carte scoperte. Dichiarazione di guerra.

Riccardo Nencini: il fato. Voto 4. Il segretario del Psi attacca le “Agenzie rating” perché sono “contro i governi socialisti di Grecia e Spagna”. Ah, il destino cinico e baro. O la sindrome del nemico. Intanto Nancini occupa la poltrona di assessore regionale. Del doman non v’è certezza!

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO