Una interrogazione sulla partita Lazio - Inter: i senatori del Pd non sanno proprio come ingannare il tempo


Se quello dell'Ansa non è uno pesce di aprile, cosa che sarebbe abbastanza singolare se non altro perché siamo a maggio, alcuni senatori del Partito democratico, nello specifico Roberto Della Seta e Raffaele Ranucci, avrebbero presentato una interrogazione al presidente del Consiglio dei ministri, incentrata sul grave problema degli orari in cui le partite di serie A si svolgono: un tempo questi erano ...

non contemporanei, per evitare alle squadre vantaggi derivanti dal giocare sapendo l'esito di un incontro che avrebbe influito sull'andamento del torneo... Attualmente invece, in considerazione degli interessi dei networks televisivi che intendono massimizzare gli ascolti distribuendo in diversi orari le partite, gli incontri delle ultime, decisive, giornate non seguono piu' quel criterio logico, a discapito della lealtà sportiva. Chiediamo dunque al presidente del Consiglio, se questa situazione non alteri la regolarita' del Campionato italiano.

I due alfieri democratici chiedono poi che l'Esecutivo vigili con attenzione sulle ultime e decisive partite del torneo, per garantire la massima regolarita' del Campionato. Visto che le elezioni (di questo passo) non le vinceranno mai più, tanto vale concentrarsi sul campionato di calcio. Caffé Borghetti per tutti, offre il Pd!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
69 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO