Crescono l'Unità e Il Giornale, cala Libero. I dati sulle vendite dei giornali


Nel corso del 2009 e nei primi mesi del 2010 i lettori del Giornale sono aumentati del 17,3% mentre quelli di Libero sono calati del 15,1%. Le copie vendute dall'Unità sono aumentate del 33% e quelle di Repubblica del 4,6%. Numeri tutti negativi invece per Sole 24 ore e Corriere della Sera che, forse pagando un loro non eccessivo schieramento in un periodo di forte scontro politico (anche a causa delle elezioni), lasciano sul campo l'8% e l'1,2% rispettivamente.

Almeno questi sono i numeri elaborati da Audipress e riportati dalla Stampa di oggi che, per quanto mi riguarda più che meritatamente, è cresciuta del 16,8% nel periodo indicato, portando a casa anche 5,1 milioni di visitatori unici sul suo sito nel mese di marzo 2010.

Rimanendo in tema di quotidiani, c'è da segnalare che è cambiato il direttore del Manifesto: Norma Rangeri e il suo vice Angelo Mastrandrea, avranno il compito di traghettare il quotidiano comunista fuori dalle sabbie mobili in cui si dibatte da diverso tempo.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO