Ping Pong - botte (e risposte) della campagna elettorale

Walter Veltroni gongola per il voto in Francia e Spagna. Bertinotti:"Illuso!".“Sono convinto che il voto in Spagna e Francia, come quello che sta accadendo negli Usa, ci dicono che sta cambiando aria, cresce il riformismo democratico, calano la destra populista e la sinistra radicale". Bertinotti risponde brusco e arrabbiato: “Walter si illude, lui non è Zapatero e il Psoe non è il Pd: non c’è niente che li accumuna. I partiti socialdemocratici riformisti perdono in tutta Europa mentre avanza la sinistra vera. In Italia non ci sono formazioni socialiste”.

Peppino Caldarola, il superdeluso grande escluso. Massimo e Walter: "No comment". “D’Alema, ex amico, mi ha sconfitto. Veltroni non è di sinistra, è un maleducato, altro che amico. Mi hanno trombato perché hanno candidato portaborse e reggicoda. Mussi troppo di sinistra. Boselli con la pigrizia intellettuale e nessuna voglia di rischiare. Le elezioni le vince Berlusconi. Se il Pd sta sotto il 33%, per Walter è una debacle”. D'Alema risponde: “non rispondo”. Veltroni risponde: “sorrido”.

Giuseppe Ciarrapico, l'editore candidato del Pdl, resta fascista. Pd al Pdl:"Non candidatelo!". “Il fascismo mi ha dato sofferenze e gioie. Mai rinnegato, mai confuso, mai intorpidita la mente da pensieri sconclusionati e antistorici. Mi vanto di produrre l’opera omnia di Mussolini. Vado spesso a Predappio a rendere omaggio al Duce e a Gallipoli dov’è sepolto Starace, segretario del partito fascista.” Fassino risponde: “Pulsioni reazionarie”. Franceschini risponde: “c’è un inarrestabile spostamento a destra del Pdl”. Gentiloni risponde: “Berlusconi non può portare in Senato un convinto sostenitore della dittatura fascista”. Fini risponde: “l’ha scelto Berlusconi, non io”.

Foto: cri_salida, da Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO