Ore 12 - Il Governo si merita il ... "pollice verso"

altroQuesto governo Berlusconi ha oramai due anni e ancora non ne vuole sapere di … camminare.

Però parla, e molto. O meglio, promette. Promette ma non mantiene.

Così, anche per l’effetto della nuova ondata di scandali, gli elettori (anche quelli votanti Pdl e Lega) sono sempre più sfiduciati e la delusione si allarga a macchia d’olio.

L’Osservatorio di Renato Mannheimer sul Corriere della Sera ribadisce che “l’esecutivo gode della fiducia di una minoranza della popolazione (poco meno del 40%) e dello scetticismo dei restanti”.

Il Premier paga meno “dazio” del suo governo, ma comunque la fiducia degli italiani nei suoi confronti è in calo.

Solo un misero 5% è “entusiasta” del Governo. Il 30% è “abbastanza contento”, ma il 38% dichiara che il governo ha operato “in modo deludente rispetto alle aspettative”.

In un anno, è raddoppiata la percentuale di chi boccia senza "se" e senza "ma" il governo.

E la nuova stangata è alle porte. Temporale estivo o tempesta da pieno inverno?

  • shares
  • Mail
198 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO