(Anche) il sindaco di Roma Alemanno minaccia "barricate" contro il Governo

Se non è zuppa è pan bagnato. E se questo non è caos, è un gran ... casino.

Un ministro della Repubblica (Bossi), per di più leader del partito (Lega) perno della maggioranza di governo, minaccia violenza per fare la … Padania.

Così il sindaco di Roma Gianni Alemanno emula il Senatur minacciando di salire sulle barricate. Grida il primo cittadino capitolino: “Il grande raccordo anulare non si tocca”.

Nella mappa delle "nove" strade che, per effetto della manovra, saranno sottoposte a pedaggio rientra, come annunciato, anche il raccordo romano.

Ma il primo inquilino del Campidoglio si mette di traverso e si dice pronto a passare alle misure forti pur di contrastare i nuovi pedaggi: "Sfonderò i caselli con la mia macchina".

Anche il presidente della Regione Lazio, Renata Polverini, si dice contraria: "E' inimmaginabile".

E qui comando io! Intanto il Premier racconta barzellette a San Paolo e si vanta di essere il number one dei latin lover. Berlusconi statista … “bollito”. E il “berlusconismo” sempre più in fondo al pozzo nero.

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO