Spagna: 15 arresti, 29 feriti

25 aprile 2013: dati preoccupanti per la Spagna, in piazza a Madrid monta la protesta.

23.45: l'assedio al parlamrnto spagnolo è terminato, secondo El Pais, con 15 arresti e 29 feriti (fra cui 14 poliziotti), tutti lievi.

E' un 25 aprile di tensione sociale, dati spaventosi, proteste e scontri, quello di Madrid. Oltre 6 milioni di disoccupati, una crisi che non accenna a finire.

E la piattaforma ¡En Pie! – un'amalgama molto eterogenea di gruppi antisistemici, che non ha un leader né un'organizzazione – ha lanciato l'iniziativa #ocupaelcongreso, un vero e proprio assedio del Parlamento spagnolo che è difeso da 1400 agenti in tenuta antisommossa.

Si registrano i primi scontri, l'atmosfera è tesissima: su El Pais, la diretta video.

Spagna, proteste, 25 aprile 2013

Di seguito, la diretta su Twitter che segue l'hashtag #25A

Sei milioni di disoccupati

I disoccupati in Spagna

Sono più di 6.200.000 i disoccupati in Spagna: tanti quanti gli abitanti della provincia di Madrid. Il dato è stato diffuso oggi. Gli uomini sono 3.304.700, le donne 2.898.000. E' un incremento di quasi un milione e mezzo di disoccupati rispetto al 2010, e di oltre cinque milioni dall'inizio della crisi, fra il 2007 e il 2008. Un 27,13% rispetto al numero dei disoccupati in Spagna nel primo trimestre del 2013.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO