Wikileaks: online 95mila documenti segreti sull'Afghanistan

wilkileaks afghanistan leakedStavolta Wikileaks ha fatto il botto: vi ricordate di Julian Assange, il fondatore del sito dedicato a far trapelare informazioni sensibili in forma anonima? Bene: stanotte hanno messo online - ecco il link diretto ad Afghan War Diary: 2004 2009 e alla pagina dedicata - circa 95mila documenti relativi alla guerra in Afghanistan e alle operazioni militari condotte dall'esercito statunitense.

Su downloadblog è possibile fare una panoramica di come le grandi testate internazionali abbiano tratto l'argomento. In quel diario di guerra c'è di tutto, ci vorrebbero settimane per leggerlo:

The material shows that cover-ups start on the ground. When reporting their own activities US Units are inclined to classify civilian kills as insurgent kills, downplay the number of people killed or otherwise make excuses for themselves (...) This archive shows the vast range of small tragedies that are almost never reported by the press but which account for the overwhelming majority of deaths and injuries

Vi traduco rapidamente: "Il materiale mostra che le operazioni di copertura e propaganda partono dal basso. Quando una Unità deve compilare un rapporto, la tendenza è quella di classificare i civili come ribelli, mentre il numero di morti è regolarmente sottostimato (...) l'archivio mostra l'enorme quantità di piccole tragedie quasi mai raccontate dalla stampa e dai media, ma che rappresentano la maggiorparte dei morti e dei feriti".

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO