Satira: non spariamo “castate”

Nobel per la medicina allo scienziato che ha dato il primo impulso alla fecondazione assistita. Vaticano su tutte le furie, mentre Berlusconi fa spallucce: “Io gli uomini li creo dal nulla, anche senza bisogno di fecondare”. Elio Vitro

L'Italia è il Paese dei mestatori, dei faccendieri, dei complottisti, dei doppiogiochisti. Un Paese dove la reputazione è un fatto soggettivo e la fedina penale conta poco o nulla. Un Paese dove le trame nascono nei palazzi, nei salotti o sui giornali. Avanti di galera

Ecco Paolo Romani: dopo cinque mesi vince il nome di ritorno (sarebbe meglio dire di ri-porno, visti i trascorsi imprenditoriali del personaggio). Dalle tv 'hot' con la trans Maurizia Paradiso all'inferno della crisi vista da Via Veneto. Il neo-ministro è esperto di televisione e Ict, ma come la mettiamo con Fiat, Tirrenia, Fincantieri, Vinyls, Merloni, Indesit, ecc, ecc...? Sarà un calvario, ma forse sarà un calvario breve. La Paradiso può attendere

Sul tavolo del nuovo ministro anche un dossier complicato come quello che riguarda la fibra ottica che stenta a partire. Telecom litiga con gli altri operatori, i soldi non ci sono e intanto il governo se la dorme alla grande. Branda larga

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO