Tornino in Italia le salme dei Savoia, dice La Russa. E voi, che ne dite?


Dopo aver terminato la sua assorta meditazione sull'opportunità di sprecare altri soldi pubblici per dotare i nostri aerei di bombe e missili utili per bombardare il territorio afgano, il ministro Ignazio La Russa si imbarca in un'altra di quelle avventure di cui tutti avvertivamo l'urgenza... Raccogliendo la richiesta di Vittorio Emanuele, La Russa ha iniziato a spendersi in favore del rientro in Italia dei corpi dei re Vittorio Emanuele III e Umberto II, con relative consorti ed eredi defunti.

Secondo il ministro l'idea di riportare in Italia queste salme risponde ai desideri dei Savoia (...) ed anche a quelli di tanti italiani di vedere tornare in patria coloro che, essendo stati re - nella buona e nella cattiva sorte - hanno diritto di riposare in pace nella terra dei propri avi. Questa perla di saggezza è stata demolita da Vittorio Vidotto, ricordando che Umberto II è stato condannato da un referendum mentre Vittorio Emanuele III è stato condannato dalla storia.

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO