Ruby balla. Intanto la Difesa investe 1,2 miliardi di euro in nuovi armamenti


Come ci insegnano le edificanti vicende di Ruby, Perla & co. quando c'è da divertirsi il popolo deve avere libertà di spesa. E se al ministro della difesa servono 1,2 miliardi di euro per regalare alla Marina della Repubblica alcuni nuovi armamenti non si può certo star lì a guardare il centesimo.

E così, mentre Brunetta promette il taglio di 300 mila statali per risparmiare, le università e le scuole subiscono la cura Gelmini per non sprecare risorse, la Difesa si regala 12 elicotteri leggeri (200 milioni di euro) e 10 da combattimento e salvataggio (1 miliardo).

Per non farsi mancare nulla, 87 milioni di euro andranno a finanziare i nuovi siluri pesanti black shark per i sottomarini. Solo due domande su tutto ciò: ma quando è stata l'ultima battaglia navale a cui hanno partecipato i nostri sommergibili (e soprattutto, contro chi useranno i nuovi siluri)? Per quale motivo il Partito democratico, in Commissione difesa, si è solo astenuto invece di bloccare questo ennesimo spreco?

Via | Sole 24 ore

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO