Elezioni Amministrative 2013 | Risultati Definitivi Ballottaggio | Treviso: Manildo è il nuovo sindaco, Gentilini sconfitto

Amministrative 2013. I risultati definitivi del Ballottaggio, Manildo è nuovo sindaco di Treviso. Sconfitto Gentilini al ballottaggio, al governo ininterrottamente dal 1994.

17.30 - Eccovi i risultati definitivi:

MANILDO GIOVANNI ottiene 21.403 voti 55,50% (1° Turno 17.461 voti 42,55%)
GENTILINI GIANCARLO ottiene 17.159 voti 44,50% (1° Turno 14.283 voti 34,81%)

16.24 - I risultati sono praticamente definitivi. Giovanni Manildo, quando mancano soltanto 7 sezioni sulle 77 totali ha raccolto 19.500 voti pari al 55,82% contro i 15.434 di Giancarlo Gentilini che si ferma al 44,18%. Dopo quasi 19 anni ininterrotti passati da sindaco prima e da vicesindaco poi Gentilini viene sconfitto alle urne.

16.09 - Giovanni Manildo è il nuovo sindaco di Treviso. Giancarlo Gentilini viene sconfitto dal candidato del centrosinistra. Risultato storico. Con 62 sezioni scrutinate su 77 le percentuali sono 55,6% per Manildo e 44,4% per Gentilini.

16.01 - Con 40 sezioni scrutinate su 77 appare chiara la vittoria di Giovanni Manildo su Giancarlo Gentilini, le percentuali sono 55,49% a 44,51%.

15.45 - Primi dati da Treviso. Con 16 sezioni scrutinate su 77 il candidato del centrosinistra Giovanni Manildo è in vantaggio su Giancarlo Gentilini con il 57% dei voti contro il 42% dello storico sindaco "sceriffo" della città veneta.

15.26 - Arrivano i dati definitivi dell'affluenza per Treviso. Al ballottaggio i votanti sono stati pari al 53,41% degli aventi diritto contro il 62,71% del primo turno. Quasi 9 punti in meno.

14.50 - Manca poco e inizierà lo spoglio per il ballottaggio tra Gentilini e Manildo alle comunali di Treviso. Riuscirà la Lega Nord a evitare una storica batosta? L'affluenza in calo potrebbe avvantaggiare il candidato del centrosinistra Manildo.

Il vantaggio di Manildo è di circa 8 punti percentuali con un totale del 42%, non molto lontano dalla soglia magica del 50 + uno. Decisivi saranno i voti dei centristi e del Movimento 5 Stelle.

Treviso: risultati primo turno comunali

I risultati sono definitivi: sarà ballottaggio tra il candidato di centrosinistra Giovanni Manildo (42,53%) e il candidato di centrodestra (ed ex sindaco di Treviso) Giancarlo Gentilini (34,82%). Il centrista Massimo Zanetti si ferma al 10,58%, Alessandro Gnocchi del Movimento 5 Stelle al 6,91%.

AGGIORNAMENTO 23.07 62 sezioni su 77 scrutinate quindi ormai i risultati cambieranno poco. Giovanni Manildo (centrosinistra) è in vantaggio al 42,73% e andrà al ballottaggio con Giancarlo Gentilini (centrodestra): 34,79%. Seguono il centrista Massimo Zanetti (10,39%) e il candidato del Movimento 5 Stelle Alessandro Gnocchi (6,89%).

AGGIORNAMENTO 21.48 Oltre metà delle sezioni scrutinate a Treviso. In vantaggio rimane il candidato del centrosinistra Giovanni Manildo (43,62%), che con tutta probabilità andrà al ballottaggio con Giancarlo Gentilini (34,14%) Ecco il quadro completo della situazione.

MANILDO GIOVANNI 43,62%
PARTITO DEMOCRATICO
SINISTRA ECOLOGIA LIBERTA'-ALTRI
LISTA CIVICA - IMPEGNO CIVILE
LISTA CIVICA - TREVISO CIVICA
LISTA CIVICA - PER TREVISO

GENTILINI GIANCARLO 34,14%

LISTA CIVICA - GENTILINI SINDACO
LEGA NORD
IL POPOLO DELLA LIBERTA'
LISTA CIVICA - TREVISO CI PIACE

ZANETTI MASSIMO 10,15%

LISTA CIVICA - PRIMA TREVISO
SCELTA CIVICA
LISTA CIVICA - RINASCITA PER TREVISO

GNOCCHI ALESSANDRO 6,91%

MOVIMENTO 5 STELLE BEPPEGRILLO.IT

AGGIORNAMENTO 19.33 17 sezioni su 77 scrutinate. La situazione non cambia di molto: il candidato del centrosinistra è in netto vantaggio. Giovanni Manildo (Centrosinistra) è al 43,9%; seguito dal candidato di Lega e Pdl Giancarlo Gentilini al 34,4%; terza piazza per Massimo Zanetti (centro) con il 10%. Il candidato del Movimento 5 Stelle Alessandro Gnocchi è solo al 6,18%.

AGGIORNAMENTO 18.24 Le sezioni scrutinate sono solo 9 su 77 ma si conferma il trend che vuole il candidato del centrosinistra Manildo in vantaggio netto su Gentilini.

MANILDO GIOVANNI 45,66%
PARTITO DEMOCRATICO
SINISTRA ECOLOGIA LIBERTA'-ALTRI
LISTA CIVICA - IMPEGNO CIVILE
LISTA CIVICA - TREVISO CIVICA
LISTA CIVICA - PER TREVISO

GENTILINI GIANCARLO 34,16%

LISTA CIVICA - GENTILINI SINDACO
LEGA NORD
IL POPOLO DELLA LIBERTA'
LISTA CIVICA - TREVISO CI PIACE

ZANETTI MASSIMO 9,24%

LISTA CIVICA - PRIMA TREVISO
SCELTA CIVICA
LISTA CIVICA - RINASCITA PER TREVISO

GNOCCHI ALESSANDRO 5,46%

MOVIMENTO 5 STELLE BEPPEGRILLO.IT

AGGIORNAMENTO 17.41 Sono solo 5 su 77 le sezioni scrutinate. Questa è la situazione:

MANILDO GIOVANNI 45,38%
PARTITO DEMOCRATICO
SINISTRA ECOLOGIA LIBERTA'-ALTRI
LISTA CIVICA - IMPEGNO CIVILE
LISTA CIVICA - TREVISO CIVICA
LISTA CIVICA - PER TREVISO

GENTILINI GIANCARLO 33,23%

LISTA CIVICA - GENTILINI SINDACO
LEGA NORD
IL POPOLO DELLA LIBERTA'
LISTA CIVICA - TREVISO CI PIACE

ZANETTI MASSIMO 11,38%

LISTA CIVICA - PRIMA TREVISO
SCELTA CIVICA
LISTA CIVICA - RINASCITA PER TREVISO

GNOCCHI ALESSANDRO 5,07%

MOVIMENTO 5 STELLE BEPPEGRILLO.IT

15.37 Mentre si attendono le prime proiezioni e i risultati definitivi ecco il dato finale dell'affluenza: 63,25%, alle precedenti comunali era stato del 79,4%.

L'affluenza il 26 maggio

22.23 Rimane bassa l'affluenza alle ore 22: 46,82% contro il 64,24% delle precedenti comunali.

19.24 Bassa anche l'affuenza alle ore 19: 37,71% contro il 54,36% delle precedenti elezioni.

12.46 L'affluenza alle ore 12 è del 14,17%. In pesante calo rispetto all'ultima tornata (20,3%).

Le amministrative a Treviso

Amministrative 2013: nel week end del 26 e 27 maggio si sfideranno a Treviso 6 candidati sindaci. Il centrosinistra prova il grande colpo, ma dovrà vedersela con l'incognita Movimento 5 Stelle e soprattutto con il ritorno in prima linea dell'ex sindaco-sceriffo Gentilini.

Treviso è, assieme a Vicenza, uno dei due capoluoghi veneti in cui si voterà nel week end di Elezioni Comunali del 26 e 27 maggio. 82mila abitanti, ma capoluogo di una provincia che interessa 888mila abitanti, la città ha origini antichissime: la prima menzione di Tarvisium risale al I secolo d.C. grazie all'opera di Plinio il Vecchio.

La città è storicamente un bastione della Lega Nord e del Pdl, che hanno però visto calare drasticamente i loro consensi negli ultimi cinque anni. Se nel 2008, i due partiti prendevano il 47,8% (Pdl 29%, Lega 18,8%), alle ultime politiche i voti si sono dimezzati: 15% per il Pdl, 8,5% per la Lega. E nel complesso la coalizione di centrodestra si è vista superare dal centrosinistra.

Treviso, il sindaco uscente

Gian Paolo Gobbo è il sindaco uscente di Treviso, non ricandidato a questo giro, capace di riconquistare la guida della città al primo turno nella tornata del 2008, prendendo il 50,4% dei voti e staccando di 23 punti il candidato del centrosinistra Franco Rosi.

Già sindaco della città nel periodo 2003 - 2008, Gobbo è stato anche Segretario Nazionale della Liga Veneta-Lega Nord dal 1998 al 2012. Tra le cariche ricoperte nel corso degli anni, anche quella di vicepresidente della regione Veneto nel 1994 e 1995 e di sottosegretario alla devoluzione dal 2001 al 2005.

Tutti i candidati sindaco

6 candidati sindaci, appoggiati da 15 diverse liste.

Giovanni Manildo (Pd, Sel e liste civiche)
Giancarlo Gentilini (PdL, Lega Nord e liste civiche)
Alessandro Gnocchi (Movimento 5 Stelle)
Beppe Mauro (Liste civiche)
Alessia Bellon (Indipendenza Veneta)
Massimo Zanetti (liste civiche)

Le chance di arrivare al ballottaggio, tuttavia, riguardano solo i primi tre della lista. Ma anche tra loro ci sono delle grosse incognite: la Lega e il Pdl hanno mostrato segni di grossa crisi nella città di Treviso durante le ultime politiche, ma nelle ultime settimane la situazione nazionale potrebbe aver invertito la rotta.

Situazione contraria per il Pd, che - nonostante il buon risultato di febbraio - potrebbe aver perso il suo vantaggio in un territorio tradizionalmente non vicino alla sinistra. E poi c'è l'incognita Movimento 5 Stelle. Ma soprattutto bisognerà vedere quanto ancora si farà valere il carisma dell'ex sindaco sceriffo Giancarlo Gentilini, richiamato in servizio.

La curiosità

È proprio il ritorno in prima linea di Gentilini a tenere viva l'attenzione su queste elezioni: l'ex sindaco ultraottantenne è ancora amato in città o ha ormai perso il suo smalto? Primo cittadino di Treviso dal 1994 al 2003, da allora ha ricoperto la carica di vice sindaco per dieci anni.

Adesso il ritorno in prima linea, perché "mi sono stufato di fare il vice di chiunque". Tra le sue ultime uscite: "Io voglio che gli immigrati si appuntino sul petto un pezzo di lenzuolo, con nome, cognome e luogo di destinazione. Come succedeva con gli emigranti italiani. Bisogna sapere chi calca il territorio italiano".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO