Debora Caprioglio entra in politica. Sarà responsabile cultura per l'Alleanza di Centro di Pionati


Il parterre di soubrette prestate (sarebbe meglio dire "regalate") alla politica, si arricchisce di un nuovo elemento, e che elemento! Debora Caprioglio, indimenticabile protagonista di pellicole che hanno fatto la storia del cinema italiano, come Paprika di Tinto Brass, si schiera al fianco di Pionati, nientemeno!

Sarà responsabile nazione cultura per l'Alleanza di Centro, forza recentemente schieratasi dalla parte di Berlusconi e della sua maggioranza, guidata dall'ex-uomo immagine Rai Francesco P. (non è parente di Melissa).

Il suo debutto politico Debora lo farà in qualità di madrina della seconda assemblea nazionale di Alleanza di centro, che si terrà domani a partire dalle 15 nella sala congressi dell'Hotel Melià, a Roma. Vediamo che dice a proposito:

«È un'esperienza nuova. Sia chiaro: io resto un'attrice, ma mi fa piacere poter dare il mio contributo e appoggio a un'iniziativa che sta nascendo e nella quale, visti i valori che intende portare avanti, io credo. Il loro programma, insomma, mi convince pienamente»

È ben convinta, insomma. E sul suo discorso di domani:

«Oddio, parlerò dei problemi della cultura e dello spettacolo. Tutti argomenti che mi toccano molto da vicino. Ovviamente lo farò soprattutto da cittadina»

Alè! Da notare che tra il pubblico ad ascoltarla ci saranno, tra gli altri, il coordinatore nazionale del Pdl Denis Verdini, e i capigruppo di Camera e Senato Fabrizio Cicchitto e Maurizio Gasparri. E poi si attende una telefonata in diretta del Silvio. Un'altra, direte? Eh ma qui si parla di maggiorate fisiche, per dirla con De Sica...Debora Caprioglio in politica

Debora Caprioglio in politica
Debora Caprioglio in politica
Debora Caprioglio in politica
Debora Caprioglio in politica
Debora Caprioglio in politica
Debora Caprioglio in politica
Debora Caprioglio in politica

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO