Elezioni Amministrative 2013 | Risultati Comunali di Massa. Alessandro Volpi (Csx) eletto sindaco al primo turno

Amministrative 2013: tutti gli aggiornamenti in tempo reale da Massa. Alessandro Volpi (centrosinistra) vince al primo turno.

Il dato è definitivo e ci dice che Alessandro Volpi, candidato del centrosinistra, è stato eletto sindaco al primo turno con il 54,17% dei voti. Segue la centrista Gabriella Gabrielli (18,79%) e il candidato del Movimento 5 Stelle Riccardo Ricciardi (12,01%).

AGGIORNAMENTO 23.27 Il candidato del centrosinistra verso la vittoria al primo turno: Alessandro Volpi è infatti al 53,6% quando sono state scrutinate 60 sezioni su 80. Seguono molto staccati la candidata centrista Gabriella Gabrielli al 18,78% e il candidato del Movimento 5 Stelle Riccardo Ricciardi al 12,19%.

AGGIORNAMENTO 22.11 33 sezioni scrutinate su 80 e situazione che non cambia: il candidato del centrosinistra Alessandro Volpi è in netto vantaggio ed è proiettato a una vittoria al primo turno. Seconda piazza per la candidata centrista Gabriella Gabrielli al 18,26%. Molto interessante il risultato del Pdl: Stefano Caruso prende il 5,63%. Ecco il quadro completo.

VOLPI ALESSANDRO 54,42%

PARTITO DEMOCRATICO
LISTA CIVICA - PER MASSA VOLPI SINDACO
LISTA CIVICA - UNITI PER ALESSANDRO VOLPI SINDACO
SINISTRA ECOLOGIA LIBERTA'
SOCIALISTI
RIFONDAZIONE COMUNISTA

GABRIELLI GABRIELLA 18,26%

LISTA CIVICA - GABRIELLI SINDACO
UNIONE DI CENTRO
SCELTA CIVICA
LISTA CIVICA - CITTADINI AL CENTRO
LISTA CIVICA - IMPEGNO PER MASSA
LISTA CIVICA - EVOLUZIONE

RICCIARDI RICCARDO 12,11%

MOVIMENTO 5 STELLE BEPPEGRILLO.IT

AGGIORNAMENTO 20.51 Esattamente un quarto di sezioni scrutinate (20 su 80) e situazione che non cambia: il candidato del centrosinistra Alessandro Volpi è proiettato verso la vittoria al primo turno. Il candidato del centrosinistra è infatti al 54,78%.

VOLPI ALESSANDRO 54,78%

PARTITO DEMOCRATICO
LISTA CIVICA - PER MASSA VOLPI SINDACO
LISTA CIVICA - UNITI PER ALESSANDRO VOLPI SINDACO
SINISTRA ECOLOGIA LIBERTA'
SOCIALISTI
RIFONDAZIONE COMUNISTA

GABRIELLI GABRIELLA 18,15%

LISTA CIVICA - GABRIELLI SINDACO
UNIONE DI CENTRO
SCELTA CIVICA
LISTA CIVICA - CITTADINI AL CENTRO
LISTA CIVICA - IMPEGNO PER MASSA
LISTA CIVICA - EVOLUZIONE

RICCIARDI RICCARDO 11,93%

MOVIMENTO 5 STELLE BEPPEGRILLO.IT

AGGIORNAMENTO 19.53 Ancora poche le sezioni scrutinate, 7 su 80, ma il trend non cambia: il candidato del centrosinistra Alessandro Volpi è in vantaggio con il 54,03% dei voti. Segue il candidato di centro Gabriella Gabrielli al 17,42%. Terzo posto per il Movimento 5 Stelle: Riccardo Ricciardi è all'11,1%. Infine il centrodestra con Stefano Caruso al 7,16%.

AGGIORNAMENTO 18.35 Le sezioni scrutinate sono solo 2 su 80 quindi è ancora presto per tirare le somme, ma intanto questa è la situazione.

VOLPI ALESSANDRO 42,73%

PARTITO DEMOCRATICO
LISTA CIVICA - PER MASSA VOLPI SINDACO
LISTA CIVICA - UNITI PER ALESSANDRO VOLPI SINDACO
SINISTRA ECOLOGIA LIBERTA'
SOCIALISTI
RIFONDAZIONE COMUNISTA

GABRIELLI GABRIELLA 19,29%

LISTA CIVICA - GABRIELLI SINDACO
UNIONE DI CENTRO
SCELTA CIVICA
LISTA CIVICA - CITTADINI AL CENTRO
LISTA CIVICA - IMPEGNO PER MASSA
LISTA CIVICA - EVOLUZIONE

RICCIARDI RICCARDO 13,07%

MOVIMENTO 5 STELLE BEPPEGRILLO.IT

AGGIORNAMENTO 15.26 Mentre si attendono le prime proiezioni dei risultati, ecco il dato definitivo dell'affluenza: 66,75%. Alle scorse amministrative era stato dell'82,72%

L'affluenza il 26 maggio

22.33 A Massa l'affluenza alle ore 22 è del 46,27%, alle precedenti elezioni comunali era stata del 62,26%.

19.18 L'affluenza alle ore 19 è del 34,54%. Alle precedenti elezioni comunali era stata del 47,49%.

12.30 L'affluenza alle ore 12 a Massa è del 11,03%. Alle precedenti amministrative era stata del 15,23%.

Le comunali a Massa

Dopo il ballottaggio tutto interno alla sinistra del 2008, Pd e Sel si presentano compatti per provare ad arginare l'avanzata del Movimento 5 Stelle, ormai primo partito in città.

Uno dei capoluoghi di provincia toscani chiamati al voto nella tornata di elezioni comunali del 26 e 27 maggio, Massa è un comune di 71mila abitanti. Si torna al voto a cinque anni da quelle elezioni amministrative che videro al ballottaggio una sfida tutta interna alla sinistra in cui ebbe la meglio Roberto Pucci, il candidato più a sinistra, contro l'esponente del Pd Fabrizio Neri.

La cosa non si riproporrà a questa tornata elettorale, per due ragioni: la prima è che il centrosinistra ha deciso di non correre ulteriori rischi e questa volta si presenterà compatto, la seconda è l'ingresso dirompente del Movimento 5 Stelle, che nelle politiche di febbraio è diventato il primo partito a Massa conquistando il 29,19% dei voti. Il Pd è rimasto al 28,99% (-10 rispetto al 2008) e il Pdl si è fermato al 19,8% (-16,5 rispetto al 2008).

Tutti i candidati sindaco

Dario Dalle Luche (lista civica Il coraggio di cambiare)
Stefano Benedetti (lista civica Stefano Bendetti sindaco)
Alessandro Amorese (Fratelli d’Italia)
Stefano Caruso (Pdl)
Gabriella Gabrielli (Udc, Scelta civica per Massa)
Alessandro Volpi (Pd, Sel, Psi, Rc)
Riccardo Ricciardi (Movimento 5 Stelle)

La curiosità

Dura contestazione degli studenti contro il candidato del Pdl Stefano Caruso. O meglio, contro la presenza dell'ex ministro Maria Stella Gelmini che era giunta in città per sostenere l'aspirante sindaco (chissà poi per quale ragioni, essendo Gelmini bresciana). I contestatori hanno lanciato uova quando hanno visto la Gelmini uscire dalla sala in cui aveva tenuto il suo discorso e hanno cercato di oltrepassare il cordone delle forze dell’ordine che li divideva dall’ex ministro. Qualche parapiglia, ma nessun incidente serio.

Foto | © Davide Papalini

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO